×
×
☰ MENU

salsomaggiore

Salta a tutto gas con l'auto nella rotatoria, abbatte segnali e cartelli. Poi scappa

Salta a tutto gas con l'auto nella rotatoria Abbatte segnali e cartelli. Poi scappa

23 Dicembre 2021,16:47

Alla guida di un’autovettura dapprima ha «tirato dritto» alla rotatoria tra le vie D’Acquisto, Del Lavoro e Primo Maggio abbattendo i pannelli della segnaletica stradale presenti e gli striscioni di auguri alla cittadinanza formulati dai bambini del limitrofo asilo nido con disegni raffiguranti il Natale, successivamente si è allontanato senza fermarsi.
Il conducente, identificato poi come un giovane residente a Salsomaggiore, è stato comunque rintracciato dai carabinieri poco dopo nella sua abitazione.
L’episodio, singolare e a suo modo spettacolare, è accaduto attorno alle 21 di martedì: il conducente, forse per una distrazione oppure per l’elevata velocità, non è riuscito a percorrere la rotatoria urtando dapprima alcuni pali della segnaletica stradale e successivamente abbattendo parte degli striscioni, con disegni a tema natalizio, collocati dai bambini del limitrofo asilo nido per gli auguri alla cittadinanza.
Anziché fermarsi per constatare i danni e allertare le forze dell’ordine, il giovane alla guida si è allontanato ma il fragore dello schianto ha richiamato l’attenzione di alcuni residenti delle case vicine che si sono affacciati e hanno telefonato ai carabinieri la cui caserma dista poche decine di metri di distanza.
I militari giunti sul posto hanno notato alcuni pezzi persi dall’autovettura, tra i quali uno che recava il numero di telaio, riuscendo in tal modo a risalire al mezzo, una Fiat 500 X, e di conseguenza al proprietario: i carabinieri si sono recati nell’abitazione di quest’ultimo che ha ammesso immediatamente l’accaduto, cercando di giustificare il suo allontanamento dal luogo del sinistro con il fatto che al momento dello schianto non fossero state presenti persone.
Motivazione che non ha ovviamente accontentato i militari e che dunque non lo salverà dalla sanzione amministrativa che gli verrà comminata per la perdita del controllo del mezzo e per l’eccessiva velocità.
Sempre martedì sera, poco dopo le 22,30, la stessa pattuglia in via D’Acquisto ha provveduto al sequestro di un’autovettura parcheggiata in quanto priva di assicurazione scaduta da tempo mentre al proprietario è stata elevata la relativa contravvenzione.
M.L.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI