×
×
☰ MENU

san polo di TORRILE

I 101 anni di Giannina festeggiati con una battuta: "Il dottore? Mi basta vederlo una volta all'anno"

101 anni per Giannina Malanca, gli auguri del sindaco e dell'amministrazione comunale

04 Febbraio 2022,10:27

Ha compiuto 101 anni Giannina Malanca, una delle cittadine più longeve del Comune di Torrile. Giannina, tempra di ferro ed una lucidità ed una memoria da fare invidia, ha ricevuto nella sua abitazione, a San Polo di Torrile, il sindaco di Torrile Alessandro Fadda che le ha fatto visita per farle gli auguri e donarle un mazzo di fiori a nome di tutta la comunità Torrilese.
Giannina è nata il 3 febbraio del 1921 a Vicomero di Torrile dove ha abitato sino ai 6 anni. Poi si è trasferita con la famiglia a San Siro. Il padre, Callisto Malanca, era molto conosciuto nella zona di Torrile perché fu assistente del Consorzio di bonifica parmense.

Giannina si è sposata a 32 anni con Renzo Sommi di Moletolo ed insieme si sono poi trasferiti a Fidenza dove Renzo ha lavorato, per anni, per la Banca di Roma.
Nel 2005, dopo la prematura scomparsa del figlio Stefano, è tornata a vivere a San Polo di Torrile, riavvicinandosi alla sorella Idanna e ai nipoti Laila, Rosanna, Silvia e Gabriele.
“Il dottore mi basta vederlo una volta all’anno - ha scherzato Giannina -. Ringrazio il sindaco e l’amministrazione comunale di Torrile per il bel pensiero. Fa sempre piacere essere ricordati”.

Poi il brindisi e un pezzo di torta.

“Incontrare Giannina è sempre emozionante - dichiara il sindaco Fadda -. Parlare con lei è sempre un grande piacere. La sua vitalità, dopo aver tagliato il traguardo dei 101 anni, è davvero sorprendente. Mi fa piacere che si trovi bene a Torrile, il paese che ha sempre portato nel cuore e nel quale è tornata con grande gioia. Auguri a Giannina”.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI