10°

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

Debutta l'atteso Mbux, l'assistente virtuale di bordo. Ma è soprattutto la «sostanza» a convincere: design, telaio e dotazioni. Da 29.900 euro

Nuova Mercedes Classe A. Come va
Ricevi gratis le news
0

Mercedes l'ha svelata poco a poco: le prime immagini degli interni affiorarono a fine novembre, poi al CES di Las Vegas trapelò l'ormai celebre MBUX (Mercedes Benz User Experience, l'intelligenza artificiale a bordo) e via via, passando per Ginevra, fino a entrare in concessionaria questo weekend. Non è un modello qualsiasi, la Classe A: fa volumi, attira i giovani, soprattutto ha stravolto (in meglio) l'immagine di Stoccarda nel 2012, con la terza generazione. L'ultima nata raccoglie un'eredità importante e porta al debutto «Hey Mercedes», l'assistente personale virtuale. Stavolta una novità di questa portata - rigorosamente di serie - non debutta su un'ammiraglia da centomila euro.

Conosciamo la Classe A, allora. L'abbiamo scoperta all'anteprima italiana, un viaggio tra due mari - da Napoli a Bari - per prendere dimestichezza con «Hey Mercedes» (è l'«urlo di guerra» con cui si attiva) e saggiare le qualità dinamiche che rischiano ingiustamente di passare in secondo piano offuscate da cotanta tecnologia.

COME PRIMA PIU' DI PRIMA

C'è continuità nel design, eppure cambia molto: il muso grintoso sa di AMG, l'impronta delle linee è decisamente più sportiva nelle nervature laterali e in coda. E poi crescono le dimensioni: 120 mm in lunghezza, 6 in altezza e 16 in larghezza. Le conseguenze? Il Cx è best in class (0.25), lo spazio a bordo aumenta ma si percepisce più davanti che dietro, dove un adulto soffre un po' e trova l'intralcio del tunnel. E il bagagliaio, con 29 litri in più, arriva a 370.

Ma la strombazzata rivoluzione hi-tech funziona? «Hey Mercedes» si mette al vostro servizio più o meno come fa Siri con l'iPhone. E i risultati sono simili: in certi casi è meglio di wikipedia e google (meteo, traffico, distributori), quando la domanda di fa più complessa aumentano i silenzi. Ma vi capirà meglio con il passare del tempo: il bello dell'intelligenza artificiale è che matura con l'esercizio.

NEL MONDO DI «A»

Già che siamo nell'abitacolo: gli interni fanno un salto di qualità per materiali e finiture. Sorge però il dubbio che la plancia sia troppo «piena»: fra funzioni, touch pad, bocchette dell'areazione (addirittura cinque e pure ingombranti) e tablet avveniristici il rischio è di sentirsi sopraffatti. Per fortuna migliora la visibilità generale (+10% certifica Mercedes), anche se gli specchietti laterali sono un po' sacrificati.

Altra novità mutuata dalle Classi superiori è il cruscotto digitale. La Stella si arrende al touch: non per il tablet posto dietro al volante con la strumentazione ma in quello che prosegue al centro. Di serie 7”, ma si può optare per i 10” (su uno o entrambi). Nelle prime due settimane di lancio uno dei due upgrade lo offre Mercedes... Quanto ai sistemi di sicurezza siamo a livello di Classe S: qualcosa è di serie, altri contenuti sono optional. Un bell'angelo custode. Peccato che l'elettronica sia così sofisticata da diventare a volte invasiva, soprattutto nel mantenimento di corsia.

COME VA

Tre motori al lancio, in attesa che la gamma si ampli in alto e in basso (magari arriva una 160?...): la più gettonata in Italia nonostante lo sciocco terrorismo sul diesel, visto che gli Euro6 Rde ready di Mercedes rilasciano appena 40 grammi di NoX, sarà la 180d con il nuovo 4 cilindri in linea da 116 Cv: non incolla al sedile ma sale bene di tono quando serve ed è molto discreto (la qualità si percepisce anche dall'insonorizzazione): il telaio risponde alla grande sia nel misto stretto che nel veloce. Sarebbe da verificare con una cavalleria più... rusticana. E per chi vuole il benzina, ecco il nuovo 1.3 che ha la bellezza di 163 Cv. Lo sterzo è di precisione millimetrica, la frenata sempre efficace e le cambiate (palette al volante) rapide.

Infine i prezzi. La Classe A ha contenuti di alto livello, ma non viene regalata. Si parte da 29.900 euro (per ora solo automatica, con il manuale di scenderà di 2mila euro), ma è un attimo passare i 40mila tra optional e allestimenti. Lo Sport, il più amato, parte da 32.670 euro per la 180d. Consigliamo di tenere in considerazione l'offerta Mercedes: anticipo di 5000 euro più Iva, 36 rate da 380 euro (servizi inclusi) e poi amici come prima.

L’IDENTIKIT
CLASSE A 180d SPORT
Dimensioni lungh. 4419 mm, largh. 1796, alt. 1440, paso 2729
Bagagliaio 370/1200 litri
Motore 1461 cc, 4 cil. in linea diesel 116 Cv, 260 Nm
Trasmissione cambio automatico 7G-DCT, trazione anteriore
Prestazioni vel. max. 202 km/h, 0-100 km/h in 10”5
Consumi 4,5 l/100 km (combinato)
Emissioni CO2 118 g/km
Prezzo da 32.670 euro
CI PIACE
Design sportivo, comfort di marcia, tecnologia a bordo, dinamica di guida, sterzo preciso, qualità degli interni
NON CI PIACE
Plancia troppo ricca, vani portaoggetti sacrificati, spazio posteriore, prezzo (con gli optional si sale vertiginosamente)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte

PGN

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte Ecco chi c'era: foto

Sanremo, la Rai smentisce aumenti del compenso per Claudio Baglioni

TELEVISIONE

Sanremo, la Rai smentisce aumenti del compenso per Claudio Baglioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Locanda del culatello

CHICHIBIO

«Locanda del culatello» C'è del nuovo e del buono nella Bassa

Lealtrenotizie

Un'auto si ribalta in A1: grave un giovane. Code fra Parma e Campegine

AUTOSTRADA

Un'auto si ribalta in A1: grave un giovane. Code fra Parma e Campegine

Autocisa: pioggia tra Fornovo e Pontremoli

PARMA

Controlli antidroga: sequestrato mezzo chilo di hashish al parco Falcone e Borsellino Video

Viarolo

Cercano di far esplodere il bancomat della Cassa Padana ma il colpo fallisce Video

L'anniversario

La mamma di Filippo Ricotti: «Sono passati due anni. Ma per mio figlio nessuna giustizia»

PARMA

Il pusher fugge e fa resistenza con violenza: un cittadino aiuta i carabinieri ad arrestarlo Video

La cronaca del 12TgParma

Intervista

Giulia ce l'ha fatta: «Vado a Oxford a studiare matematica»

CALCIO

Diakite: «Insulti razzisti? Io non ho sentito nulla»

20 GENNAIO

Torna la domenica ecologica: limitazioni al traffico all'interno delle tangenziali Mappa

Sentenza

Guerra dell'acqua, Montagna 2000 deve 600mila euro a Berceto

2commenti

PARMA

Aeroporto Verdi, siglato l'accordo con Bologna per il rilancio e nuovi voli  Video

2commenti

Tribunale

Perseguita un uomo con messaggi anonimi: collecchiese condannato per stalking

Zibello

È morto Corrado Tencati: preparò lo strolghino record del November Porc

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro: disagi al traffico ma nessun ferito Foto

INTERVISTA

Amanda Sandrelli: «La seduzione secondo Mirandolina»

TRIBUNALE

San Giovanni, entra in sagrestia e tenta di rapinare due monaci: condannato

GAZZAREPORTER

"Il cielo di un giovedì mattina" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

May, sconfitta devastante. Ma non c'è alternativa

di Paolo Ferrandi

PGN

La nuova moda dell'uomo e la trasmissione «Prendi Nota»

di Mara Varoli

ITALIA/MONDO

AREZZO

Viadotto chiuso sulla E45: primi ingorghi e Tir respinti

VAL D'AOSTA

Traforo del Monte Bianco, bloccati 38 migranti: 26 erano stipati nel vano di un furgone

SPORT

AUSTRIA

Niki Lauda sta meglio: dimesso dall'ospedale di Vienna

CALCIO

1-0 al Milan, la Juventus vince la Supercoppa italiana

SOCIETA'

catania

L'aspetta all'aeroporto col palloncino "Mi vuoi sposare". Lei lo lascia

1commento

TRIBUTO

Il bollo auto senza segreti: quando, come, dove si paga

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai