21°

31°

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

Debutta l'atteso Mbux, l'assistente virtuale di bordo. Ma è soprattutto la «sostanza» a convincere: design, telaio e dotazioni. Da 29.900 euro

Nuova Mercedes Classe A. Come va
Ricevi gratis le news
0

Mercedes l'ha svelata poco a poco: le prime immagini degli interni affiorarono a fine novembre, poi al CES di Las Vegas trapelò l'ormai celebre MBUX (Mercedes Benz User Experience, l'intelligenza artificiale a bordo) e via via, passando per Ginevra, fino a entrare in concessionaria questo weekend. Non è un modello qualsiasi, la Classe A: fa volumi, attira i giovani, soprattutto ha stravolto (in meglio) l'immagine di Stoccarda nel 2012, con la terza generazione. L'ultima nata raccoglie un'eredità importante e porta al debutto «Hey Mercedes», l'assistente personale virtuale. Stavolta una novità di questa portata - rigorosamente di serie - non debutta su un'ammiraglia da centomila euro.

Conosciamo la Classe A, allora. L'abbiamo scoperta all'anteprima italiana, un viaggio tra due mari - da Napoli a Bari - per prendere dimestichezza con «Hey Mercedes» (è l'«urlo di guerra» con cui si attiva) e saggiare le qualità dinamiche che rischiano ingiustamente di passare in secondo piano offuscate da cotanta tecnologia.

COME PRIMA PIU' DI PRIMA

C'è continuità nel design, eppure cambia molto: il muso grintoso sa di AMG, l'impronta delle linee è decisamente più sportiva nelle nervature laterali e in coda. E poi crescono le dimensioni: 120 mm in lunghezza, 6 in altezza e 16 in larghezza. Le conseguenze? Il Cx è best in class (0.25), lo spazio a bordo aumenta ma si percepisce più davanti che dietro, dove un adulto soffre un po' e trova l'intralcio del tunnel. E il bagagliaio, con 29 litri in più, arriva a 370.

Ma la strombazzata rivoluzione hi-tech funziona? «Hey Mercedes» si mette al vostro servizio più o meno come fa Siri con l'iPhone. E i risultati sono simili: in certi casi è meglio di wikipedia e google (meteo, traffico, distributori), quando la domanda di fa più complessa aumentano i silenzi. Ma vi capirà meglio con il passare del tempo: il bello dell'intelligenza artificiale è che matura con l'esercizio.

NEL MONDO DI «A»

Già che siamo nell'abitacolo: gli interni fanno un salto di qualità per materiali e finiture. Sorge però il dubbio che la plancia sia troppo «piena»: fra funzioni, touch pad, bocchette dell'areazione (addirittura cinque e pure ingombranti) e tablet avveniristici il rischio è di sentirsi sopraffatti. Per fortuna migliora la visibilità generale (+10% certifica Mercedes), anche se gli specchietti laterali sono un po' sacrificati.

Altra novità mutuata dalle Classi superiori è il cruscotto digitale. La Stella si arrende al touch: non per il tablet posto dietro al volante con la strumentazione ma in quello che prosegue al centro. Di serie 7”, ma si può optare per i 10” (su uno o entrambi). Nelle prime due settimane di lancio uno dei due upgrade lo offre Mercedes... Quanto ai sistemi di sicurezza siamo a livello di Classe S: qualcosa è di serie, altri contenuti sono optional. Un bell'angelo custode. Peccato che l'elettronica sia così sofisticata da diventare a volte invasiva, soprattutto nel mantenimento di corsia.

COME VA

Tre motori al lancio, in attesa che la gamma si ampli in alto e in basso (magari arriva una 160?...): la più gettonata in Italia nonostante lo sciocco terrorismo sul diesel, visto che gli Euro6 Rde ready di Mercedes rilasciano appena 40 grammi di NoX, sarà la 180d con il nuovo 4 cilindri in linea da 116 Cv: non incolla al sedile ma sale bene di tono quando serve ed è molto discreto (la qualità si percepisce anche dall'insonorizzazione): il telaio risponde alla grande sia nel misto stretto che nel veloce. Sarebbe da verificare con una cavalleria più... rusticana. E per chi vuole il benzina, ecco il nuovo 1.3 che ha la bellezza di 163 Cv. Lo sterzo è di precisione millimetrica, la frenata sempre efficace e le cambiate (palette al volante) rapide.

Infine i prezzi. La Classe A ha contenuti di alto livello, ma non viene regalata. Si parte da 29.900 euro (per ora solo automatica, con il manuale di scenderà di 2mila euro), ma è un attimo passare i 40mila tra optional e allestimenti. Lo Sport, il più amato, parte da 32.670 euro per la 180d. Consigliamo di tenere in considerazione l'offerta Mercedes: anticipo di 5000 euro più Iva, 36 rate da 380 euro (servizi inclusi) e poi amici come prima.

L’IDENTIKIT
CLASSE A 180d SPORT
Dimensioni lungh. 4419 mm, largh. 1796, alt. 1440, paso 2729
Bagagliaio 370/1200 litri
Motore 1461 cc, 4 cil. in linea diesel 116 Cv, 260 Nm
Trasmissione cambio automatico 7G-DCT, trazione anteriore
Prestazioni vel. max. 202 km/h, 0-100 km/h in 10”5
Consumi 4,5 l/100 km (combinato)
Emissioni CO2 118 g/km
Prezzo da 32.670 euro
CI PIACE
Design sportivo, comfort di marcia, tecnologia a bordo, dinamica di guida, sterzo preciso, qualità degli interni
NON CI PIACE
Plancia troppo ricca, vani portaoggetti sacrificati, spazio posteriore, prezzo (con gli optional si sale vertiginosamente)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Beyoncé vuole girare un video al Colosseo ma arriva lo stop: è già occupato da Alberto Angela

ROMA

Colosseo off limits per Beyoncé: è già occupato da Alberto Angela, ilarità sul web Foto

3commenti

Realcake dinastico

LONDRA

Servita al battesimo di Louis la torta nuziale dei principi. Sette anni dopo

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

7commenti

Lealtrenotizie

Arrestati i due pusher da 100mila euro in un anno e clienti tutti parmigiani

droga

Arrestati i due pusher da 100mila euro in un anno e clienti tutti parmigiani

incidente

Schianto tra due auto a Ramiola: feriti due giovani Foto

Nella zona di via Mordacci

Picchia a sangue la ex e la rapina

protezione civile

Allerta gialla: in arrivo temporali dalla mezzanotte

carabinieri

Ruba in un armadietto a Biologia: bloccata la "ladra in rosso"

«IO STO CON TE»

La casa in cui ripartono i padri separati

2commenti

Addio

Collecchio piange Ivana Tanzi, stilista raffinata

Capitan Lucarelli

«Il mio Parma gettato nel fango»

3commenti

provincia

Viabilità, entro settembre cinque strade provinciali "minori" risistemate

traffico

Mattinata difficile in tangenziale Nord: oltre un chilometro di code per lavori

OBIETTIVO 2020

San Francesco del Prato, nato il Comitato per i restauri

ALBARETO

Entra fumo nell'appartamento: intossicate due donne

Calestano

Bianchi festeggia i 50 anni di volo libero

PROFESSORE

Arfini spiega i cibi dop agli australiani

filatelia

Esce domani un nuovo francobollo dedicato a Guareschi. Ma non a Parma?

CARABINIERI

Ruba la borsa di un medico a San Secondo: arrestata 50enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

3commenti

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

piacenza

Barista legata, imbavagliata e stuprata per ore

1commento

trasporti

Atterraggio di emergenza a Londra per aereo proveniente da Napoli

SPORT

calcio

Il Tas annulla l'esclusione del Milan dalla Europa League

Ciclismo

Nibali, la colpa è di un fan

SOCIETA'

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

youtube

L'aereo precipita e si schianta: la "diretta" del passeggero

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita