×
×
☰ MENU

Schianto mentre è alla guida con un tasso alcolemico oltre il doppio del consentito: 'addio' patente e auto

Schianto mentre è alla guida con un tasso alcolemico oltre il doppio del consentito: 'addio' patente e auto

07 Maggio 2020,09:50

E’ risultato avere un tasso alcolemico superiore di oltre il doppio il limite consentito quando, alla guida della sua auto, è finito fuoristrada andandosi a schiantare violentemente contro il marciapiede a lato della provinciale 513, via Val d’Enza. La vettura prima è andata a sbattere contro il marciapiede sinistro e poi ha rimbalzato contro il destro,  finendo la corsa in prossimità di una farmacia.

Un miracolo che il conducente abbia riportato solo lievissime ferite. Ben più gravi le conseguenze amministrative e penali, alla luce degli esiti degli esami ospedalieri che hanno stabilito un tasso alcolico superiore di oltre il doppio il limite massimo consentito. Con l'accusa di guida in stato d’ebbrezza, aggravato dall’essere incorso in un incidente stradale con feriti, i carabinieri della stazione di San Polo d’Enza hanno denunciato un 60enne di Canossa  al quale è stata ritirata la patente di guida e sono stati decurtati 10 punti. Oltre alla patente che rischia di vedersi revocata, l’uomo ha perso anche l’autovettura che è stata sequestrata per la successiva confisca. Provvedimenti a cui seguirà, in caso di condanna penale, la maxi multa prevista sino ad un massimo di oltre 10.000 euro.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI