×
×
☰ MENU

Rugby, 32esima edizione

Rugby Parma sugli scudi nello storico Memorial Amatori

under 11

di Paolo Mulazzi

13 Maggio 2022,19:01

La 32a edizione del Memorial Amatori, uno dei più importanti tornei giovanili in ambito nazionale, è andata in archivio. E’ stato il terzo torneo di minirugby in rapida successione fra aprile e maggio organizzato da Le Viole Amatori Parma, il nuovo corso Amatori insediatosi nel 2019, dopo il Challenge Massimo Cuttitta e il Trofeo Lupo Alberto. Un bel tour de force per la nuova dirigenza, alla prima esperienza con questi storici appuntamenti dopo lo stop per la pandemia. «Molto impegnativo e mi corre l’obbligo di ringraziare i volontari, ma ci ha dato grandi soddisfazioni.

E’ stata una scelta, per il clima ideale, ma, soprattutto, strategica per ottimizzare i costi delle tensostrutture; ringrazio Protezione Civile e Croce Rossa per il prezioso contributo» ci dice il presidente Michele Carbognani. La parte del leone l’ha fatta la Rugby Parma che ha comandato nelle categorie Under 9, 11 e 13. Le Viole Amatori ha raggiunto il secondo posto nelle categorie Under 7 e 9. Nell’Under 5, ovviamente, divertimento puro. Un bel segnale di ciò che vuol dire la memoria viene dai premi individuali assegnati ai vari giovani giocatori in base ad alcune caratteristiche come grinta, motivazione, disponibilità, correttezza eccetera; premi intestati a persone che, a vario titolo, hanno fatto parte della storia Amatori: Luciano Gasparini, Angelo Bianchi, Giorgio Terroni, Alberto Cigarini (cui era dedicata la Categoria Under 5) e Leonardo Mussini, cui il Memorial era intitolato. «Abbiamo voluto ricordare delle persone che ci sono state vicine facendo un po’ di storia per dire che c’eravamo, ci siamo e ci saremo».

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI