10°

PARMA

Quando i reggiani "rubarono" il pigiama di Guareschi... Dietro le quinte del Mondo Piccolo

La serata conclusiva di Mangia come scrivi è stata dedicata al papà del Mondo Piccolo

Ricevi gratis le news
0

Guareschi che sa vedere lontano e fa discorsi validi anche oggi, ma al costo di non essere compreso fino in fondo dai contemporanei. E' insomma un classico. Don Camillo che viene citato a modello da Papa Francesco, che in più occasioni parla del suo autore. E ancora: i set dei celeberrimi film tratti dai racconti del Mondo Piccolo girati a Brescello, in terra reggiana, nonostante le perplessità dello scrittore... La serata conclusiva della rassegna Mangia come scrivi è stata dedicata a Giovannino Guareschi. 
Venerdì 7 dicembre, alla trattoria I Du Matt di Parma, si è conclusa la rassegna creata e condotta dal giornalista Gianluigi Negri nel 2006. Il gran finale si è svolto all'insegna del grande scrittore, a cinquant'anni dalla morte (in questi anni, tra l'altro, la figlia Carlotta partecipò a una serata di Mangia come scrivi). Hanno parlato al pubblico Egidio Bandini, autore di Don Camillo, un pastore con l'odore delle pecore (Ancora), Alessandro Gnocchi, che ha scritto "Lettere ai posteri di Giovannino Guareschi" (Marsilio) e Andrea Setti con Ezio Aldoni, autori di "Guareschi buona la prima!" (Imprimatur). 
Si è parlato di “quello che ha dato a noi e quello che non smette mai di darci”, per dirla con una frase di Alessandro Gnocchi. "Guareschi - ha detto tra l'altro lo studioso - lo ritengo inarrivabile dal punto di vista professionale. Ha saputo dire così tante cose che non smette mai di parlarci. È così perché ha trovato la radice di tutto questo nella sua fede. È tutto legato a un genio che si trova in letteratura ogni 300-400 anni... e ciò gli ha reso la vita difficilissima". Gnocchi ha sviscerato nel suo libro gli anni fra il 1963 e il 1968, quando nei suoi articoli - sottolinea - vedeva lontano e scriveva cose contemporanee anche a noi ma soffriva perché era poco compreso nella sua epoca (video: l'intervento di Alessandro Gnocchi su Guareschi)

Egidio Bandini ha parlato del suo libro, con un parallelo, tutt'altro che agevole, fra Don Camillo e Papa Francesco (video). 

Setti e Aldoni spiegano cosa accadeva "dietro le quinte" dei film che hanno portato i personaggi guareschiani sul grande schermo. 
Il paese di Brescello fu scelto "per caso" come set dei film su Peppone e Don Camillo. Il regista Julien Duvivier e lo scrittore Giovannino Guareschi perlustrarono la Bassa parmense ma solo a Brescello, dopo aver visto la piazza, la chiesa del paese, la presenza della ferrovia e del fiume... Duvivier decise che era la location giusta. 
Lo raccontano Andrea Setti ed Ezio Aldoni, autori del libro "Guareschi buona la prima!", sui retroscena e i protagonisti dei film sul Mondo Piccolo interpretati da Gino Cervi-Peppone e Fernandel-Don Camillo. 
Nel volume si racconta, tra l'altro, di un aneddoto che vede protagonista Giovannino Guareschi. Tre goliardi reggiani volevano che Guareschi e Duvivier partecipassero a una festa danzante a Reggio chiamata Charleston e polmoni. I tre giovani "sequestrarono" il pigiama di Guareschi e gli fecero sapere che lo avrebbero restituito solo se lui avesse partecipato all'evento goliardico a Reggio. Lo scrittore si arrabbiò tantissimo per la bravata e non volle più avere a che fare con quei ragazzi. I giovani però riuscirono a vedere le scene del primo film girate alla Corte di San Giorgio a Lentigione. E riuscirono a farsi perdonare...
Nel video, Setti racconta l'aneddoto con tutti i particolari, mentre Aldoni spiega l'impatto che l'arrivo della troupe generava in un paesino negli anni '50 e rivela come fu scelto Brescello. 

 (le foto della serata)

La rassegna "Mangia come scrivi" si chiude qui. Ma qualcosa resta... Gianluigi Negri ha svelato che sta lavorando ad alcune serate targate Mangiamusica per i prossimi mesi. Rimarrà anche l'appuntamento a Compiano "sotto il cielo di Strela", in giugno. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

gossip

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte

PGN

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Locanda del culatello

CHICHIBIO

«Locanda del culatello» C'è del nuovo e del buono nella Bassa

Lealtrenotizie

Un'auto si ribalta in A1: grave un giovane. Per ore code a Terre di Canossa

AUTOSTRADA

Un'auto si ribalta in A1: grave un giovane. Per ore code a Terre di Canossa

Autocisa: pioggia tra Fornovo e Pontremoli

via della Repubblica

Benedizione degli animali in Sant'Antonio: tradizione che si ripete (con successo) Foto

PARMA

Controlli antidroga: sequestrato mezzo chilo di hashish al parco Falcone e Borsellino Video

Viarolo

Cercano di far esplodere il bancomat della Cassa Padana ma il colpo fallisce Video

L'anniversario

La mamma di Filippo Ricotti: «Sono passati due anni. Ma per mio figlio nessuna giustizia»

rugby

Zebre in crescita, sabato contro la terza potenza del Top 14 Video

PARMA

Il pusher fugge e fa resistenza con violenza: un cittadino aiuta i carabinieri ad arrestarlo Video

La cronaca del 12TgParma

Intervista

Giulia ce l'ha fatta: «Vado a Oxford a studiare matematica»

CALCIO

Diakite: «Insulti razzisti? Io non ho sentito nulla»

20 GENNAIO

Torna la domenica ecologica: limitazioni al traffico all'interno delle tangenziali Mappa

Sentenza

Guerra dell'acqua, Montagna 2000 deve 600mila euro a Berceto

2commenti

PARMA

Aeroporto Verdi, siglato l'accordo con Bologna per il rilancio e nuovi voli  Video

2commenti

Tribunale

Perseguita un uomo con messaggi anonimi: collecchiese condannato per stalking

Zibello

È morto Corrado Tencati: preparò lo strolghino record del November Porc

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro: disagi al traffico ma nessun ferito Foto

INTERVISTA

Amanda Sandrelli: «La seduzione secondo Mirandolina»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come cambia la nostra vita in mezzo agli umanoidi

di Patrizia Ginepri

PGN

La nuova moda dell'uomo e la trasmissione «Prendi Nota»

di Mara Varoli

ITALIA/MONDO

Inghilterra

Incidente alla guida per Filippo d'Edimburgo (97 anni): illeso è sotto choc

calcio

Tifoso morto: arrestato il capo storico dei "Viking" Inter, Nino Ciccarelli Chi è

SPORT

calcio

Anche Mayweather alla festa nello spogliatoio della Juve per la Supercoppa

FORMULA 1

Ferrari, l'uomo giusto è il parmigiano Almondo?

SOCIETA'

la storia

Il piccolo migrante annegato con la pagella cucita addosso (reso noto da una vignetta)

ravenna

Spinge la ex nel canale, il giudice gli impone divieto avvicinarla

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai