21°

35°

Collecchio

Pulizia di fossi e canali a Gaiano e Madregolo

Lavori di manutenzione straordinaria nelle aree colpite dal nubifragio del 2011. Accordo tra il COmune e la Bonifica. Il costo dei lavori è di 60 mila euro

Pulizia di fossi e canali a Gaiano e Madregolo

Strada delle vigne a Gaiano

Ricevi gratis le news
0

Grazie ad un accordo tra Comune e Consorzio di Bonifica Parmense sono partiti in questi giorni i lavori di manutenzione straordinaria di alcuni fossi e canali presenti sul territorio comunale. Due sono situati nella frazione di Gaiano, duramente colpita dal nubifragio del giugno del 2011 che provocò danni ed allagamenti. Un altro fosso, oggetto di intervento, si trova nella frazione di Madregolo.
L’accordo tra i due enti, come ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici Gian Carlo Dodi, prevede la messa a disposizione del Comune, da parte del Consorzio di Bonifica Parmense, di un operatore e di un escavatore per effettuare gli interventi che lo stesso ufficio tecnico del Comune ha ritenuto prioritari a seguito di sopralluoghi e segnalazioni, con costi interamente a carico del Consorzio di Bonifica.
Nella frazione di Gaiano si procederà alla pulizia e alla messa in sicurezza di un tratto di fosso lungo strada delle Vigne. La strada collega Gaiano a Ozzano per un lungo tratto che inizia dopo la chiesa di Gaiano e arriva fino alla frazione successiva. Il fosso è quello che costeggia la strada verso le colline e la sua funzione risulta strategica in caso di piogge intense, come quelle del 2011. Infatti, funge da collettore delle acque che scendono lungo diversi piccoli fossi dalla dorsale collinare facendole scolare a valle.
In questi giorni verranno, quindi, rimosse le erbacce e verrà ripristinato, ripulito e sistemato in modo da provvedere al corretto scolo delle acque piovane. Il secondo intervento è in programma, sempre nella frazione di Gaiano, e riguarda il tratto del canale che attraversa la frazione e porte le acque di scolo di Ozzano e Gaiano verso il Taro. Il canale, dopo aver attraversato il centro di Gaiano nella parte coperta, ritorna visibile lungo la statale della Cisa, appena dopo l’area recintata dell’ex distributore di carburante. In questo caso, verranno rimossi rami e piante che ostruiscono il regolare passaggio dell’acqua, togliendo anche erbacce e rifiuti. A Madregolo è stato previsto il ripristino del fosso che costeggia strada Madonnina nella parte che va dalla rotatoria sulla provinciale al cimitero. Anche in questo caso l’obiettivo è quello di ripulirlo e di garantirne il pieno funzionamento in caso di piogge in modo da garantirne il deflusso verso il Taro.
«Si tratta di tre interventi strategici – ha spiegato l’assessore Gian Carlo Dodi – che rientrano nel progetto di promozione della sicurezza idrogeologica, i cosiddetti interventi urgenti, condivisi con il Consorzio di Bonifica Parmense nell’ambito di un piano ad hoc».
Agli interventi di messa in sicurezza idrogeologica, si aggiunge il fatto che in settembre è prevista la riasfaltatura di via Spezia nel tratto tra Potescodogna e l’ingresso dell’area militare dell’Aeronautica.
La gara di appalto è già stata espletata, i lavori, dal costo di circa 60 mila euro, dovrebbero essere avviati entro metà settembre per concludersi alla fine dello stesso mese. Poco meno di 11 mila euro sono stati stanziati, poi, per la manutenzione della segnaletica orizzontale: strisce pedonali, segnali di stop e di dare la precedenza. Il rifacimento della segnaletico orizzontale interesserà il capoluogo e le frazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

1commento

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

2commenti

Soragna

Anziano cade dal trattore: è gravissimo in Rianimazione

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

Consulta le previsioni comune per comune

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

GRECIA

Terremoto a Kos: due nuove forti scosse, evacuato l'aeroporto

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

SPORT

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

1commento

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up