12°

Intervista

Fogliazza: "Satira, diritto di graffiare"

Fogliazza (foto di Alessandro Pizzarotti)
0

Quali limiti ha/deve avere la satira? E' naturalmente un tema fortissimo, sullo sfondo del tragico attentato terroristico di Parigi: Cesare Pastarini (autore del blog papadellefavole.blogspot.com ) ne ha parlato con il vignettista satirico parmigiano Fogliazza. Ecco alcuni brani dell'intervista .

“La prima regola della satira è che non ha regole”. E’ la perfetta sintesi di Dario Fo.
Ma per approfondire cosa e soprattutto chi sta dietro a una matita, abbiamo scambiato due chiacchiere con Gianluca Foglia, in arte Fogliazza , certamente il vignettista più conosciuto (e più discusso) a Parma. E che qui produce i suoi disegni per professione.
Fogliazza vanta un’esperienza importante: collabora con Anpi, ha un blog sul Fatto Quotidiano, ha collaborato con la Gazzetta dello Sport, copertinista per l’Unità, cura il sito Parmagheddon, ha pubblicato fumetti a sfondo sociale, è autore e attore teatrale, tiene laboratori di disegno. “Vivo con Anna, Jacopo, Nicolò e Cirano”. Questo ci tiene a sottolinearlo sempre.

Fogliazza, tu sei l'unico vignettista della nostra città. Come vedi la satira a Parma?
La satira a Parma è inesistente, io ne faccio parecchia e ricevo molte pacche sulle spalle in privato, ma a schierarsi apertamente non trovo molta solidarietà. E' uno sporco lavoro e lascia impronte ovunque. A Parma c'è molto da satireggiare, ma per denunciare, non per riderci sopra.

Dopo il massacro a Parigi, ti sei messo subito a disegnare oppure hai avuto qualche tentennamento? (Penso a Makkox).

Ho disegnato, subito, per reazione, per lasciare in mezzo meno tempo possibile, per dare una risposta (nel mio microscopico piccolo) subito, ma con la cautela di non farmi prendere, come ha detto intelligentemente Makkox, dall'integralista che è in noi, ma dalla necessità di essere razionale. E la reazione migliore è quella del coraggio, non a caso l'immagine migliore di questi giorni è quella delle tre matite: una intera, una spezzata e la metà di quella spezzata che rigenera la punta. E' così che deve essere!

Sei d'accordo con Beppe Grillo che vorrebbe vedere la famosa ulttima vignetta di Charlie Hebdo su tutti i quotidiani italiani in un giorno prestabilito?

No, i giorni prestabiliti non creano una coscienza consapevole e poi in Italia abbiamo vignettisti molto talentuosi che non hanno nulla da invidiare, nei contenuti e nello stile (anche meglio), ai vignettisti di Charlie Hebdo. Non vedo il motivo di attingere altrove, quasi a sottointendere che noi italiani non si sia all'altezza. Piuttosto si può dire che le testate nazionali non hanno il fegato di esporre se stesse e i propri autori (molti dei quali ormai antichi) alla responsabilità di prendere posizione (e questa non si manifesta necessariamente con la volgarità, anzi). E la responsabilità di esporsi deve avvenire senza episodi tragici come quello di Parigi, ma in ogni momento della vita, per non abbassare mai la guardia, per essere sempre pronti (me l'ha insegnato Maria Bocchi, staffetta “Kitty”).

Quanto occorre per pensare una vignetta? Voglio dire: è sempre spontanea o a volte occorrono anche ore?
Dipende dal tema, a volte è immediata, a volte occorre rimuginare, a volte occorre essere meno stanchi, a volte serve fermarsi, riflettere e non precipitare... col rischio di cadere in quella reazione spropositata e integralista di cui parla Makkox. Altre volte occorre che i miei figli siano a letto, altrimenti non riesco a pensare.

Di vignette si vive?
In termini di soddisfazione, sì. Quando vai a fare la spesa, no. Ecco perché nel mio lavoro il disegno è declinato in vari settori, dal teatro al laboratorio, dall'illustrazione alla satira.

Cos'è la satira per Fogliazza?
Il diritto di graffiare, dissacrare, di far ridere per riflettere, non per ridere fine a sé. Per provocare una riflessione. Vamolà.

(La foto è di Alessandro Pizzarotti)

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

CALCIO

A Salò un Parma affamato

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

Lesioni

Borgotaro, carnevale insanguinato

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Appennino reggiano

Scontro fra moto: intervengono due elicotteri, un ferito grave portato a Parma 

L'altro motociclista è stato portato a Baggiovara (Modena)

SQUADRA MOBILE

Nigeriane costrette a prostituirsi: arrestata donna complice del racket

Dalle indagini, il racconto dell'odissea delle ragazze reclutate in Africa

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

5commenti

ITALIA/MONDO

loreto mare

I furbetti del cartellino sono stati traditi dai loro telefonini

Padova

Curava le pazienti con "orgasmi terapeutici": medico condannato

1commento

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia