-3°

Intervista

Fogliazza: "Satira, diritto di graffiare"

Fogliazza (foto di Alessandro Pizzarotti)
0

Quali limiti ha/deve avere la satira? E' naturalmente un tema fortissimo, sullo sfondo del tragico attentato terroristico di Parigi: Cesare Pastarini (autore del blog papadellefavole.blogspot.com ) ne ha parlato con il vignettista satirico parmigiano Fogliazza. Ecco alcuni brani dell'intervista .

“La prima regola della satira è che non ha regole”. E’ la perfetta sintesi di Dario Fo.
Ma per approfondire cosa e soprattutto chi sta dietro a una matita, abbiamo scambiato due chiacchiere con Gianluca Foglia, in arte Fogliazza , certamente il vignettista più conosciuto (e più discusso) a Parma. E che qui produce i suoi disegni per professione.
Fogliazza vanta un’esperienza importante: collabora con Anpi, ha un blog sul Fatto Quotidiano, ha collaborato con la Gazzetta dello Sport, copertinista per l’Unità, cura il sito Parmagheddon, ha pubblicato fumetti a sfondo sociale, è autore e attore teatrale, tiene laboratori di disegno. “Vivo con Anna, Jacopo, Nicolò e Cirano”. Questo ci tiene a sottolinearlo sempre.

Fogliazza, tu sei l'unico vignettista della nostra città. Come vedi la satira a Parma?
La satira a Parma è inesistente, io ne faccio parecchia e ricevo molte pacche sulle spalle in privato, ma a schierarsi apertamente non trovo molta solidarietà. E' uno sporco lavoro e lascia impronte ovunque. A Parma c'è molto da satireggiare, ma per denunciare, non per riderci sopra.

Dopo il massacro a Parigi, ti sei messo subito a disegnare oppure hai avuto qualche tentennamento? (Penso a Makkox).

Ho disegnato, subito, per reazione, per lasciare in mezzo meno tempo possibile, per dare una risposta (nel mio microscopico piccolo) subito, ma con la cautela di non farmi prendere, come ha detto intelligentemente Makkox, dall'integralista che è in noi, ma dalla necessità di essere razionale. E la reazione migliore è quella del coraggio, non a caso l'immagine migliore di questi giorni è quella delle tre matite: una intera, una spezzata e la metà di quella spezzata che rigenera la punta. E' così che deve essere!

Sei d'accordo con Beppe Grillo che vorrebbe vedere la famosa ulttima vignetta di Charlie Hebdo su tutti i quotidiani italiani in un giorno prestabilito?

No, i giorni prestabiliti non creano una coscienza consapevole e poi in Italia abbiamo vignettisti molto talentuosi che non hanno nulla da invidiare, nei contenuti e nello stile (anche meglio), ai vignettisti di Charlie Hebdo. Non vedo il motivo di attingere altrove, quasi a sottointendere che noi italiani non si sia all'altezza. Piuttosto si può dire che le testate nazionali non hanno il fegato di esporre se stesse e i propri autori (molti dei quali ormai antichi) alla responsabilità di prendere posizione (e questa non si manifesta necessariamente con la volgarità, anzi). E la responsabilità di esporsi deve avvenire senza episodi tragici come quello di Parigi, ma in ogni momento della vita, per non abbassare mai la guardia, per essere sempre pronti (me l'ha insegnato Maria Bocchi, staffetta “Kitty”).

Quanto occorre per pensare una vignetta? Voglio dire: è sempre spontanea o a volte occorrono anche ore?
Dipende dal tema, a volte è immediata, a volte occorre rimuginare, a volte occorre essere meno stanchi, a volte serve fermarsi, riflettere e non precipitare... col rischio di cadere in quella reazione spropositata e integralista di cui parla Makkox. Altre volte occorre che i miei figli siano a letto, altrimenti non riesco a pensare.

Di vignette si vive?
In termini di soddisfazione, sì. Quando vai a fare la spesa, no. Ecco perché nel mio lavoro il disegno è declinato in vari settori, dal teatro al laboratorio, dall'illustrazione alla satira.

Cos'è la satira per Fogliazza?
Il diritto di graffiare, dissacrare, di far ridere per riflettere, non per ridere fine a sé. Per provocare una riflessione. Vamolà.

(La foto è di Alessandro Pizzarotti)

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

14commenti

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

7commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

4commenti

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

1commento

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

tg parma

Famiglia sfrattata a Collecchio: accolta in parrocchia a Parma Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

1commento

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

PUGILATO

Fragomeni è tornato: l'ungherese Polster finisce al tappeto

Calcio

I 10 giocatori più cari al mondo Video

CURIOSITA'

Correggio

“Mai più”: le opere di Bruno Canova per il Giorno della Memoria Foto

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video