12°

23°

mostre

Materia e luce, suggestioni nella magia della Versilia

Installazioni di 9 artisti reinterpretano i luoghi simbolo di Forte dei MarmiTra le proposte più interessanti e originali quelle di Aceves, Lange e Nasini

Materia e luce, suggestioni nella magia della Versilia
Ricevi gratis le news
0
 

Nove artisti per portare l’arte al centro dei luoghi e della vita. E’ la rassegna «MADE IN FORTE 1.0: Percorsi d’arte e di luce» che da oggi fino al 31 maggio «riempirà» con un percorso d’arte urbano le vie del centro di Forte dei Marmi, toccando i punti nevralgici e culminando in Piazza Marconi, con un allestimento luminoso, appositamente ideato dall’architetto Alberto Bartalini. Le installazioni seguono, infatti, uno specifico itinerario, che può essere piacevolmente percorso a piedi o in bicicletta, fruibile, sia in contesto diurno che notturno.

L’ evento culturale e artistico è promosso dal Comune di Forte dei Marmi, in collaborazione con il Centro Commerciale Naturale “Essere Forte”, sostenuto da un pool di sponsor e patrocinato dal MiBACT, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo; curatori sono Beatrice Audrito e Davide Sarchioni. Gli artisti selezionati, di diversa generazione, provenienza e linguaggio espressivo, sono stati invitati a riflettere sul contesto urbano, allo scopo di realizzare opere temporanee, capaci di fornire una rilettura della città, sia da un punto di vista estetico sia a livello storico e culturale. Nove anche le location, dove ciascun autore ha dato forma alla propria visione di arte in loco, ben delineata nelle opere scaturite dall’incontro tra la personale sensibilità ed il contesto paesaggistico e storico così da dar vita ad una visione di grande impatto emotivo.

L’area del mare e del pontile hanno ispirato Gustavo Aceves, Thomas Lange e Matteo Nasini che hanno ideato opere estremamente poetiche, lavorando con le suggestioni offerte dal mare. Qui le teste dei monumentali cavalli spiaggiati di Aceves invitano al sogno, ancor più di notte, quando le straordinarie sculture dell’artista messicano si offrono allo sguardo illuminate.

«Aceves in un primo tempo - racconta la curatrice - aveva pensato di realizzare le opere solo in bronzo ma poi ha cambiato idea e ha voluto sabbiarle con l’uso di un agglomerante». Per l’ultima piazzola ha, infatti, realizzato un’arpa d’acciaio, che, al passare del vento tra le corde, emette dei suoni delicati in una infinita, poetica suggestione.

Le monumentali teste si pongono in un confronto visivo con le veneri in ceramica che escono dalle fontane del pontile, opera di Thomas Lange che qui ha voluto posizionare le sue bagnanti in ceramica, dalla superficie pigmentata, tanto da farle apparire veneri contemporanee che sorgono dall’acqua. Invece Matteo Nasini ha ambientato la sua creazione alla fine del pontile, quasi in mezzo al mare.

Antonio Barbieri, Valentina Palazzari e Caterina Tosoni hanno raccolto gli stimoli provenienti dal tessuto urbano della città per riflettere sulla realtà quotidiana. Oliviero Rainaldi e l’artista albanese Helidon Xhixha, lavorando rispettivamente la terracotta e il marmo, offrono momenti di intima contemplazione sull’umano e sulla natura. Helidon Xhixha, in particolare, conosciuto soprattutto per le sculture in acciaio lucente, ha approfondito la sua conoscenza del marmo e naturalmente delle cave apuane. Ha scoperto nel suo percorso di ricerca un materiale considerato di scarto, il ‘versilis’, ormai andato in disuso raggiungendo, con quel marmo grigio dalle esili venature bianche, le profondità che cercava, Infine, Gregorio Botta, la cui opera, collocata all’interno del Fortino, luogo simbolo della città, vuol stimolare una riflessione filosofica tra concetto e materia utilizzando tante piccole casette illuminate in modo tale da dare un effetto acquatico.

Forte dei Marmi, luogo d’incontro per eccellenza fra artisti ed intellettuali - si può ricordare Arturo Dazzi, Carlo Carrà o Henry Moore, Guglielmo Marconi e Curzio Malaparte, Eugenio Montale o Carmelo Bene - si trasforma così in un museo a cielo aperto proseguendo una tradizione che la rassegna vuole consolidare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel