15°

fiere

Mercanteinfiera: serrata degli espositori, minacciata giornalista della Gazzetta

Contestati i controlli della Finanza. Ma la rabbia degli espositori sconfina in minacce inaccettabili

Un momemto della protesta
29

«Venti di bufera tra gli espositori in Fiera» aveva scritto la Gazzetta ieri. Gli standisti, non tutti, sia ben chiaro, ce l'avevano con la Guardia di finanza per i controlli degli ultimi giorni. Dopo i venti, ieri mattina, s'è rischiato la grandinata. 

Con un obiettivo diverso dall'originale: a farne le spese è stata una collega, una giornalista. Circondata da una folla inferocita: insultata, minacciata e costretta a rifugiarsi 
su una volante della polizia.
Una violenza inaccettabile, indegna di un paese che crede in un civile confronto. 

La «colpa» della cronista della Gazzetta? Aver scritto (dopo una verifica diretta con il Comando di via Torelli) che un bel po' di sanzioni avevano seguito a ruota i controlli 
ripetuti a breve scadenza delle Fiamme gialle. Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma

La protesta (6 marzo) - Circa 200 espositori di Mercanteinfiera hanno protestato questa mattina di fronte ai cancelli dei padiglioni espositivi controil "blitz" della Guardia di Finanza che nei giorni scorsi aveva effettuato dei ciontrolli in  tutti gli stand presenti, riscontrando irregolarità. 

Dalle dieci, per circa un’ora e mezza, la fiera è stata praticamente chiusa al pubblico con gli espositori che protestavano non tanto per i controlli quanto per le modalità con cui erano stati realizzati. «Noi non siamo contrari ai controlli - ha sottolineato Pierdario Santoro, antiquario di Bologna che ha patrocinato l’iniziativa di questa mattina - ma non accettiamo tempi e modi. In un momento di crisi come questo siamo stati obbligati a fermare anche per quattro ore il nostro lavoro in Fiera per rispondere alle richieste degli uomini della Guardia di Finanza. Si potevano fare questi controlli nelle nostre sedi, nei nostri negozi, e non in uno stand di una mostra dove la crisi ha già ridotto clientela ed affari». 
Amarezza anche da parte dei responsabili dell’ente fiere di Parma che non nasconde preoccupazione per una mostra che, spiega il presidente dell’ente fieristico Franco Boni, «stava segnando un buon successo». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    07 Marzo @ 16.42

    SECONDO ME , NON E' "RAZZISMO" DIRE CHE ESISTE UN "PROBLEMA MERIDIONALE". Il "Problema Meridionale" è un capitolo importantissimo della Storia , politica ed economica , dell' Italia , fin dal 1861, da quando larga parte del Sud si ribellò a quella che considerava un' invasione piemontese e diede origine ad una sanguinosa guerra civile durata diversi anni, e tuttora negata dai libri scolastici , che la liquidano in mezza riga come "brigantaggio" quando fu ben altro. Allora è chiaramente ingiusto che qualcuno venga insultato per il solo e semplice fatto di essere meridionale , ma è anche vero che , tra settentrionali e meridionali , le differenze ci sono , sul piano politico , sul piano economico , sul piano etico e perfino sul piano religioso. A questo proposito direi che la "Gazzetta" ha sempre cercato di moderare le asprezze , piuttosto che acuirle.

    Rispondi

  • StekkoPardo

    07 Marzo @ 15.03

    C'è una cosa che mi sfugge: si lamentano per il metodo dei controlli che li "ha costretti a chiudere per 4 ore in questo periodo di crisi" e inscenano una protesta (con metodi da censurare e da renderli così poco credibili) che chiude le fiera al pubblico per altre (quasi) due ore.... mah, poco credibili..... speriamo che i controlli contiuino, sempre a patto che non siano vessatori (ovvero giusto controllare, ma evitare i controlli atti a cercare a tutti i costi un'irregolarità)

    Rispondi

  • Carlo

    07 Marzo @ 13.36

    bizy@email.it

    @gazzettadiparma.it grazie per la risposta (anche se non concordo ma non starò qui a tirarla) .. piuttosto, non si potrebbe organizzare lo spazio dei commenti con la possibilità di "rispondere" (come nei forum) sotto al commento? in questo modo, ogni commento potrebbe diventare (con i limiti imposti dalla netiquette) una discussione tra due o più commentatori... ciao

    Rispondi

  • Angelo

    07 Marzo @ 13.25

    Su quaranta controlli fatti dalla Guardia di Finanza in borghese e nei giorni di minor afflusso, udite udite 91% di irregolarità!!! Bè è una buona media dovrebbero protestare in modo più eclatante e vivace,MA PER AVERE PIU' CONTROLLI.

    Rispondi

  • Carlo

    07 Marzo @ 13.12

    bizy@email.it

    Gazzetta di Parma, il fatto che il commento n°21 del Sig. Giuseppe ha "lievi" riferimenti RAZZISTI ... ed è tranquillamente pubblicato mi fa venire in mente una serie di domande che vorrei fare allal vostra redazione: A CHE SERVE LA VOSTRA VERIFICA E L'APPROVAZIONE DEI COMMENTI? I controlli da CHI e con QUALI parametri sono svolti? Cosa si deve scrivere per NON essere pubblicati? le offese razziste sono valide? Grazie REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Legittima la domanda, ma solo per chi non legge e non conosce ciò che facciamo e diciamo da anni (siamo qui dal 5-5-2008). Il nostro cestino, glielo assicuro, lavora alla grande ogni giorno, e spazza via molti commenti peggiori di questo. Il riferimento del commento 21 non l'abbiamo considerato come un messaggio "razzista" ma come un riferimento a due realtà purtroppo spesso abbinate a vicende di criminalità. Ma, e su questo voglio essere chiaro con lei e con tutti i lettori, allo stesso modo oggi abbiamo passato un commento ironico per la denuncia di un "truffatore parmigiano", visti i nostri precedenti - da Parmalat in giù - negli ultimi 10 anni. In entrambi i casi, quindi, abbiamo colto un accenno ad una realtà effettiva e localizzata, ma che non significa ovviamente (asltrimenti sarei un autolesionista) che tutti i parmigiani sono truffatori o che tutti gli abitanti di Bagheria od altro sono delinquenti. Su questi temi, mi creda, siamo e saremo a tolleranza zero. Comunque grazie per averci dato lo spunto per chiarire e puntualizzare una scelta che legittimamente le poteva ispirare un dubbio.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

cinema

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Falsi prosciutti Dop, 30 indagati in quattro regioni

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

giudice

Parma a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

2commenti

alimentare

Barilla, nuovi contratti per il grano duro al Sud

Accordi triennali per l'acquisto di oltre 200mila tonnellate. In Campania crescono i volumi di grano Aureo: +30% nei prossimi 3 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

notte da incubo

Cagliari, banda di migranti espulsi semina il terrore su traghetto

2commenti

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

SPORT

inghilterra

Mangia il panino in panchina? Il Sutton lo licenzia Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

anteprima

Arriva la Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv