15°

29°

il vino

Unico «Riluce», la filosofia Biotica di Mercandelli

Unico «Riluce», la filosofia Biotica di Mercandelli
0

“Sono nato nella Luce, sono cresciuto nella vigna… morirò nel vino, nel mio vino”. È con queste parole che Giorgio Mercandelli chiude la complessa argomentazione sul suo vino, che per noi è stata davvero una rivelazione assoluta. Una sostanza che trascende e diventa, come lui la chiama, Biotica, dal greco bios/vita + tica/arte, ovvero, “arte della vita”. Questa, corroborata da una visione antroposofica del mondo, considera la Luce della natura un’entità che agisce sull’umanità e di cui Riluce, come dice il nome, non è che una delle manifestazioni. In Riluce, quella Luce primigenia fluisce e arriva all’uomo, passando attraverso i sensi, per “rilucere” dal suo spirito, che ne diventa il riflesso, esito di vino che, nella sua sostanza, trasforma le persone portando la Luce nella loro interiorità, in modo da connetterle alle cose del Mondo e accordandone il pensiero al ritmo cosmico. Mercandelli in questo senso ha le idee chiare: se pensieri che formuliamo sono ciò che siamo, è anche vero che ciò che siamo prende origine dai pensieri coi quali fabbrichiamo il Mondo. La filosofia Biotica, quindi, ha come scopo quello di educare le persone a evolversi e a trasformarsi attraverso i ritmi e le frequenze della natura, che è la forza alla quale indirizzare il pensiero. Secondo il suo “profeta”, non è la conoscenza ma la saggezza a indirizzare l’uomo nel suo cammino verso la natura, una saggezza che deriva da un percorso di ricerca critica e instancabile della verità, quella stessa che gli permette di elevarsi dai propri limiti attraverso le cose che posseggono il più “alto valore estetico”. Anche il vino, come ogni altro alimento, è un soggetto estetico, ma a patto che, oltre alle qualità organolettiche, sia il suo contenuto sovrasensibile a prevalere, che è la somma di tutti quei valori produttivi che, assieme alla materia organolettica, esso esibisce. Per questo, all’analisi sensoriale puramente organolettica dovremmo privilegiare un’analisi sinestetica, che comprenda il vino come soggetto estetico e veicolo di valori sovrasensibili. Così diventa un’opera d’arte, il vino Biotico, una sostanza sensibile, viva e pura, fondamentale per l’umanità perché archetipo che educa la coscienza ad aprirsi creando una condizione esistenziale che sviluppa un’antipatia interiore per tutto ciò che è eticamente sbagliato, esattamente come proviamo disgusto per ciò che non ci piace.
Il 2006 ed il 2007 saranno le prime due vendemmie ad arrivare sul mercato. Il 2007 con 3 rossi e 2 bianchi intitolati alle 5 vocali, le 5 forze originarie del linguaggio e del mondo che riflettono i rispettivi Cru anche nelle 5 luminose frequenze fondamentali. Il 2006 è invece una speciale cuvée che porta la “M” di Mercandelli, su un’etichetta nera che evidenza il carattere di un rosso straordinario, misterioso e balsamico. La grafica minimalista, dai richiami cosmologici, è completata da scritte in Braille che allertano i sensi verso una conoscenza ulteriore. La fruizione ideale di tutti i vini è a temperatura ambiente, meglio nel raku, la ceramica giapponese che riconduce a un’atavica ciotola di terra cristallizzata, scura come i bicchieri da degustazione alla cieca; una volta aperte le bottiglie si conservano magicamente per mesi.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Parodia Fedez/Ferragni: J-Ax chiede la mano a Nek

ARENA DI VERONA

Parodia di Fedez-Ferragni: J-Ax chiede la mano a Nek 

diamante

Inghilterra

Compra anello in mercatino per 10 sterline, ne vale 350mila

Felino: gli Sfigher al Be Bop

PGN FESTE

Felino: gli Sfigher al Be Bop Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I due gatti

CHICHIBIO

"I due Gatti": qui è nata la pizza gourmet... E non solo

di Chichibio

Lealtrenotizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

San Leonardo

Ennesima rissa tra pusher

15commenti

piazzale Maestri

Fioriera come ariete: e i ladri fanno il colpo al bar Riviera Foto

incendio

Via Farini, fiamme su un balcone: allarme rientrato Foto

'NDRANGHETA

Il pentito contro Bernini: «Soldi in cambio di una sanatoria edilizia»

novità

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

Fidenza Salso

Addio a Monia Lusignani, l'angelo dei cani abbandonati

assistenza pubblica

Festeggiano 50 anni di nozze donando un'ambulanza alla città

Intervista

Sergej Krylov: «In concerto con il violino di papà»

Aveva 79 anni

Schianto di Ostia, il ritratto di Maria Dellasavina

Busseto

È morto Minozzi, custode dei sapori della Bassa

Oltretorrente

Si infila nel letto della ex ma trova la madre: arrestato 32enne Video

Nella fuga, l'uomo ha rubato un cellulare ma ha perso il suo: rintracciato e fermato dai carabinieri

2commenti

La storia

Via Francigena, in pellegrinaggio con l'asinella

RIFORMA BCC

Banca di Parma sceglie Iccrea come capogruppo

BORGOTARO

Auto contro pullman ad Ostia Parmense: muore una 79enne

Il pullman trasportava un gruppo diretto a Gardaland

PARMA

Anziana in bici investita da un'auto tra via Buffolara e via Savani

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

EDITORIALE

Il pasticciaccio di Tuttofood

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Italia

Ecco i vaccini obbligatori e il calendario Video

Paleontologia

Un dente riscrive la storia dell'uomo

SOCIETA'

avvistamenti

Centro ufologico nazionale: "Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino" Foto

2commenti

sos amici animali

Cane scomparso a Stradella

SPORT

lutto

Addio a Nicky Hayden: lo sport piange "Kentucky Kid" Foto 1 - 2

Cesena

Julia Viellehner in condizioni disperate ma non è morta

MOTORI

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare

NISSAN

Micra, arriva il 3 cilindri "mille" benzina. E il listino si abbassa