-4°

libri

Comunisti italiani finiti nei gulag

"A Mosca sola andata" saggiò di Arrigo Petacco. Presentazione domani alle 18 alla libreria Feltrinelli di via Farini.

Arrigo Petacco

Arrigo Petacco

0

 

Il «cimitero degli elefanti» del vecchio Pci era in via Pavia 4, a Roma. Qui, in un palazzo di 5 piani di proprietà del partito, in appartamenti di 90 metri quadrati edificati secondo i dettami dell’edilizia sovietica per i funzionari del Pcus, vivevano gli ultimi rappresentanti della «vecchia guardia» comunista: «Scoccimarro, Leonetti, D’Onofrio, Roasio, Grieco, Lampredi, Robotti...». I nomi sulle cassette delle lettere sembrano venire direttamente dai registri dell’Hotel Lux di Mosca, il «lussuoso» alloggio, per gli standard della Russia rivoluzionaria, concesso ai funzionari dei «partiti fratelli» durante l’epoca staliniana.
E' proprio da Paolo Robotti, dai sui silenzi, dai suoi occhi d’un azzurro opaco, dalle sue rigidità anche fisiche dovute alle botte ricevute durante la detenzione alla Taganka, una delle prigioni della Nkvd, il Commissariato del popolo per gli affari interni, la famigerata polizia segreta sovietica, che parte Arrigo Petacco nel suo ultimo libro - che sarà presentato domani alla libreria Feltrinelli di via Farini alle 18 - per descrivere l’epopea dei comunisti italiani italiani a Mosca. Un’Odissea che per molti s'interruppe con la morte nei meandri dell’Arcipelago Gulag, l’universo concentrazionario edificato dal potere sovietico nel nord del paese durante i lunghi anni del terrore. Robotti, cognato di Palmiro Togliatti, fu una figura chiave negli anni di Mosca. Come presidente della sezione italiana del Club degli emigrati politici e poi di tutto il Club, fu l’artefice - probabilmente non del tutto volontario - delle schede utilizzate dalla Nkvd per incastrare tanti compagni italiani e al tempo stesso fu vittima del suo stesso zelo. Infatti fu arrestato nel '38 e rimase per più di un anno in detenzione, un anno di interminabili interrogatori, torture psicologiche e fisiche, prima di riavere l’«onore politico» e tornare a essere una docile rotella del meccanismo dell’edificazione del socialismo. E del terrore poliziesco.
Robotti, tornato in Italia, dopo le denunce di Nikita Kruscev, raccontò in un memoriale, «La prova», gli anni di Mosca. Il libro non ottenne il «placet» del partito - Giancarlo Pajetta disse che «il compagno Robotti ha scritto un libro bellissimo e commuovente. Dovrebbero leggerlo tutti i membri della Direzione... e nessun altro» - e fu pubblicato solo dopo la morte di Togliatti da una casa editrice esterna al Pci. Robotti provò anche a far «riabilitare» alcuni compagni,morti durante le purghe, ma la sua fu una battaglia, pur prudentissima e con molte reticenze, persa il partenza. Il Pci non voleva rivangare il passato. Solo dopo la caduta del Muro e con l’implosione dell’Unione Sovietica le cose cambiarono. E le carte cominciarono a uscire dagli archivi. Quelli di Mosca. Petacco descrive, con scioltezza giornalistica, le storie di molti «sommersi», di alcuni «salvati» e di un certo numero di carnefici. Anche italiani, come Vittorio Vidali, alias Carlos Contreras e mille altri pseudonomi, il dirigente del Pcd’I triestino che fu implicato, con le sue squadre di assassini, in molte sparizioni di «elementi controrivoluzionari o deviazionisti», come, secondo Petacco, Guido Picelli, morto ufficialmente sul fronte di Spagna.
A Mosca solo andata - Mondadori, pag. 158, euro 19,00

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano: il sindaco di Langhirano: "chieste le strisce pedonali"

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

BASILICAGOIANO

Omicidio Habassi: Del Vasto capace di intendere e volere

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

5commenti

Calciomercato

Matteo Guazzo-Modena: salta tutto

Niente intesa sull'ingaggio, tegola per il mercato del Parma che ora ha un over di troppo.

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

16commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Fotografia

Parma di Badignana: la cascata

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta