libri

Comunisti italiani finiti nei gulag

"A Mosca sola andata" saggiò di Arrigo Petacco. Presentazione domani alle 18 alla libreria Feltrinelli di via Farini.

Arrigo Petacco

Arrigo Petacco

Ricevi gratis le news
0

 

Il «cimitero degli elefanti» del vecchio Pci era in via Pavia 4, a Roma. Qui, in un palazzo di 5 piani di proprietà del partito, in appartamenti di 90 metri quadrati edificati secondo i dettami dell’edilizia sovietica per i funzionari del Pcus, vivevano gli ultimi rappresentanti della «vecchia guardia» comunista: «Scoccimarro, Leonetti, D’Onofrio, Roasio, Grieco, Lampredi, Robotti...». I nomi sulle cassette delle lettere sembrano venire direttamente dai registri dell’Hotel Lux di Mosca, il «lussuoso» alloggio, per gli standard della Russia rivoluzionaria, concesso ai funzionari dei «partiti fratelli» durante l’epoca staliniana.
E' proprio da Paolo Robotti, dai sui silenzi, dai suoi occhi d’un azzurro opaco, dalle sue rigidità anche fisiche dovute alle botte ricevute durante la detenzione alla Taganka, una delle prigioni della Nkvd, il Commissariato del popolo per gli affari interni, la famigerata polizia segreta sovietica, che parte Arrigo Petacco nel suo ultimo libro - che sarà presentato domani alla libreria Feltrinelli di via Farini alle 18 - per descrivere l’epopea dei comunisti italiani italiani a Mosca. Un’Odissea che per molti s'interruppe con la morte nei meandri dell’Arcipelago Gulag, l’universo concentrazionario edificato dal potere sovietico nel nord del paese durante i lunghi anni del terrore. Robotti, cognato di Palmiro Togliatti, fu una figura chiave negli anni di Mosca. Come presidente della sezione italiana del Club degli emigrati politici e poi di tutto il Club, fu l’artefice - probabilmente non del tutto volontario - delle schede utilizzate dalla Nkvd per incastrare tanti compagni italiani e al tempo stesso fu vittima del suo stesso zelo. Infatti fu arrestato nel '38 e rimase per più di un anno in detenzione, un anno di interminabili interrogatori, torture psicologiche e fisiche, prima di riavere l’«onore politico» e tornare a essere una docile rotella del meccanismo dell’edificazione del socialismo. E del terrore poliziesco.
Robotti, tornato in Italia, dopo le denunce di Nikita Kruscev, raccontò in un memoriale, «La prova», gli anni di Mosca. Il libro non ottenne il «placet» del partito - Giancarlo Pajetta disse che «il compagno Robotti ha scritto un libro bellissimo e commuovente. Dovrebbero leggerlo tutti i membri della Direzione... e nessun altro» - e fu pubblicato solo dopo la morte di Togliatti da una casa editrice esterna al Pci. Robotti provò anche a far «riabilitare» alcuni compagni,morti durante le purghe, ma la sua fu una battaglia, pur prudentissima e con molte reticenze, persa il partenza. Il Pci non voleva rivangare il passato. Solo dopo la caduta del Muro e con l’implosione dell’Unione Sovietica le cose cambiarono. E le carte cominciarono a uscire dagli archivi. Quelli di Mosca. Petacco descrive, con scioltezza giornalistica, le storie di molti «sommersi», di alcuni «salvati» e di un certo numero di carnefici. Anche italiani, come Vittorio Vidali, alias Carlos Contreras e mille altri pseudonomi, il dirigente del Pcd’I triestino che fu implicato, con le sue squadre di assassini, in molte sparizioni di «elementi controrivoluzionari o deviazionisti», come, secondo Petacco, Guido Picelli, morto ufficialmente sul fronte di Spagna.
A Mosca solo andata - Mondadori, pag. 158, euro 19,00

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

VERSO PARMA-VENEZIA

Gazzola: «Vincere per ripartire»

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

SPORT

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra