12°

Guardia di Finanza

Sequestro da 11 milioni alla Parmacotto

Due indagati. Si ipotizza la truffa aggravata

Parmacotto
Ricevi gratis le news
6

Questa mattina la Guardia di Finanza di Parma, in seguito a una complessa indagine economico-finanziaria avviata da circa un anno e coordinata dalla Procura, ha eseguito un provvedimento urgente di sequestro patrimoniale per un equivalente di circa 11 milioni di euro, emesso in via d’urgenza dalla stessa Procura nei confronti della Parmacotto. Nel registro degli indagati sono finite due persone, una è Marco Rosi, presidente del gruppo Parmacotto spa nel 2011.

TRUFFA AGGRAVATA Le Fiamme Gialle hanno effettuato indagini e verifiche sui bilanci aziendali, sulla contabilità fiscale e sulla voluminosa documentazione degli atti di gestione. Si ipotizza il reato di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche commesso dai due amministratori ora indagati. Secondo le accuse, infatti, gli amministratori pro-tempore della società, attraverso artifici contabili, false attestazioni e la conseguente falsificazione di un bilancio annuale d’esercizio, erano riusciti a far apparire una situazione economico-patrimoniale talmente fiorente da indurre una società di diritto pubblico ad erogare un finanziamento di 11 milioni di euro. Questa liquidità finanziaria, costituita da denaro pubblico, è stata concessa nel settembre 2011 grazie a un bilancio che, secondo la Guardia di Finanza, non era rispondente alla reale situazione economica e finanziaria dell’azienda: in particolare, in quell’anno, gli amministratori rinviavano a esercizi futuri costi di gestione già certi, evitando così di far apparire una consistente
perdita di esercizio. 

CONCORDATO La situazione critica latente è esplosa nel 2014, quando la società si è vista costretta a ricorrere alla procedura, prevista dalla legge Fallimentare, del concordato preventivo in continuità. 

L'AZIENDA LAVORA  Parmacotto non verrà chiusa: il complesso dei beni aziendali (disponibilità finanziarie, quote societarie, beni mobili e immobili, eccetera), sottoposti a vincolo giudiziario, verranno utilizzati e gestiti sotto il controllo di un amministratore giudiziario nominato dalla Procura. 
Il sequestro punta a recuperare il denaro pubblico che l’azienda avrebbe ricevuto indebitamente sotto forma di aumento del proprio capitale sociale: si trattava infatti di un finanziamento che di solito serve a sostenere aziende italiane in crescita, sane e
redditizie. Sono esclusi quindi "salvataggi" di aziende in difficoltà. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    04 Luglio @ 15.50

    Ma scusate sul giornale di oggi a che pagina è la notizia???

    Rispondi

    • 04 Luglio @ 15.57

      La notizia è emersa oggi, quindi potrà trovarla con altri particolari sull'edizione di domani. Redazione Gazzettadiparma.it

      Rispondi

  • marco

    04 Luglio @ 15.50

    Mi sembrava una notizia da prima pagina..e invece..

    Rispondi

    • 04 Luglio @ 15.55

      E' al primo posto della home page dalle 11,59. E' in "prima pagina", quindi. Redazione Gazzettadiparma.it

      Rispondi

  • ANONIMUS

    04 Luglio @ 15.15

    Quando cambieranno le leggi in italia e le condanne per questi reati saranno veramente pesanti magari ci saranno meno furbi..

    Rispondi

  • Massimiliano

    04 Luglio @ 12.11

    Prima o poi.... Arriva per tutti

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260