22°

Guardia di Finanza

Sequestro da 11 milioni alla Parmacotto

Due indagati. Si ipotizza la truffa aggravata

Parmacotto
Ricevi gratis le news
6

Questa mattina la Guardia di Finanza di Parma, in seguito a una complessa indagine economico-finanziaria avviata da circa un anno e coordinata dalla Procura, ha eseguito un provvedimento urgente di sequestro patrimoniale per un equivalente di circa 11 milioni di euro, emesso in via d’urgenza dalla stessa Procura nei confronti della Parmacotto. Nel registro degli indagati sono finite due persone, una è Marco Rosi, presidente del gruppo Parmacotto spa nel 2011.

TRUFFA AGGRAVATA Le Fiamme Gialle hanno effettuato indagini e verifiche sui bilanci aziendali, sulla contabilità fiscale e sulla voluminosa documentazione degli atti di gestione. Si ipotizza il reato di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche commesso dai due amministratori ora indagati. Secondo le accuse, infatti, gli amministratori pro-tempore della società, attraverso artifici contabili, false attestazioni e la conseguente falsificazione di un bilancio annuale d’esercizio, erano riusciti a far apparire una situazione economico-patrimoniale talmente fiorente da indurre una società di diritto pubblico ad erogare un finanziamento di 11 milioni di euro. Questa liquidità finanziaria, costituita da denaro pubblico, è stata concessa nel settembre 2011 grazie a un bilancio che, secondo la Guardia di Finanza, non era rispondente alla reale situazione economica e finanziaria dell’azienda: in particolare, in quell’anno, gli amministratori rinviavano a esercizi futuri costi di gestione già certi, evitando così di far apparire una consistente
perdita di esercizio. 

CONCORDATO La situazione critica latente è esplosa nel 2014, quando la società si è vista costretta a ricorrere alla procedura, prevista dalla legge Fallimentare, del concordato preventivo in continuità. 

L'AZIENDA LAVORA  Parmacotto non verrà chiusa: il complesso dei beni aziendali (disponibilità finanziarie, quote societarie, beni mobili e immobili, eccetera), sottoposti a vincolo giudiziario, verranno utilizzati e gestiti sotto il controllo di un amministratore giudiziario nominato dalla Procura. 
Il sequestro punta a recuperare il denaro pubblico che l’azienda avrebbe ricevuto indebitamente sotto forma di aumento del proprio capitale sociale: si trattava infatti di un finanziamento che di solito serve a sostenere aziende italiane in crescita, sane e
redditizie. Sono esclusi quindi "salvataggi" di aziende in difficoltà. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    04 Luglio @ 15.50

    Ma scusate sul giornale di oggi a che pagina è la notizia???

    Rispondi

    • 04 Luglio @ 15.57

      La notizia è emersa oggi, quindi potrà trovarla con altri particolari sull'edizione di domani. Redazione Gazzettadiparma.it

      Rispondi

  • marco

    04 Luglio @ 15.50

    Mi sembrava una notizia da prima pagina..e invece..

    Rispondi

    • 04 Luglio @ 15.55

      E' al primo posto della home page dalle 11,59. E' in "prima pagina", quindi. Redazione Gazzettadiparma.it

      Rispondi

  • ANONIMUS

    04 Luglio @ 15.15

    Quando cambieranno le leggi in italia e le condanne per questi reati saranno veramente pesanti magari ci saranno meno furbi..

    Rispondi

  • Massimiliano

    04 Luglio @ 12.11

    Prima o poi.... Arriva per tutti

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

13commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale del 25 ottobre

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»