berceto

Lucchi scrive a Napolitano: "E' giusto che i cittadini paghino altri 769 euro all'anno?"

Il sindaco chiede un colloquio al Presidente della Repubblica: "Così siamo solo gabellieri"

luigi lucchi

Luigi Lucchi, sindaco di Berceto

3

 

"La realtà del mio Comune è che pur avendo bisogno di tutto per rispondere alle esigenze dei propri cittadini, questi si fanno carico, con tasse e imposte comunali, di foraggiare lo Stato. Attraverso tasse e imposte comunali, infatti, i miei 2.200 concittadini sono obbligati a pagare allo Stato 769 euro ogni anno, oltre alle tasse ed accise che il cittadino versa direttamente per le tasse e imposte statali. Quanti articoli della Costituzione si contravvengono per raggiungere questo risultato?". Lo scrive al presidente Giorgio Napolitano Luigi Lucchi, sindaco di Berceto, piccolo paese dell’Appennino parmense.
Lucchi è stato più volte protagonista di iniziative curiose, come quando annunciò che sarebbe andato in mutande davanti al Quirinale per protestare contro la Tares. A marzo però la protesta sfumò perchè le forze dell’ordine gli chiesero di spostarsi all’altezza di vicolo Mazzarino, pochi metri dal Quirinale, e senza spogliarsi.
Oggi la lettera, dove Lucchi se la prende con una politica a suo dire capace solo di tagli. "Mi chiamo Nessuno perchè come Sindaco, ogni giorno, dalle Istituzioni del mio Paese (Governo e Parlamento), vengo indebolito nel mio incarico, reso sempre più inoffensivo nella difesa dei diritti dei miei concittadini come la nostra Costituzione mi incaricherebbe di fare – spiega – Mi chiamo Nessuno perchè come Sindaco mi viene tolta la dignità dell’Amministratore pubblico e sono trasformato, contro il mio volere, in gabelliere, aguzzino, dello Stato, verso i miei 'poverì concittadini". "Mi chiamo Nessuno – conclude – perchè nulla ho potuto fare per rendere questo mio Comune migliore ed essendo, rigorosamente, antiviolento, non credo di poter fare meglio in futuro. Ho bisogno di una Sua parola, di un Suo incoraggiamento, del Suo aiuto. Mi conceda un breve colloquio". 
"La realtà del mio Comune è che pur avendo bisogno di tutto per rispondere alle esigenze dei propri cittadini, questi si fanno carico, con tasse e imposte comunali, di foraggiare lo Stato. Attraverso tasse e imposte comunali, infatti, i miei 2.200 concittadini sono obbligati a pagare allo Stato 769 euro ogni anno, oltre alle tasse ed accise che il cittadino versa direttamente per le tasse e imposte statali. Quanti articoli della Costituzione si contravvengono per raggiungere questo risultato?". Lo scrive al presidente Giorgio Napolitano Luigi Lucchi, sindaco di Berceto, piccolo paese dell’Appennino parmense.
Lucchi è stato più volte protagonista di iniziative curiose, come quando annunciò che sarebbe andato in mutande davanti al Quirinale per protestare contro la Tares. A marzo però la protesta sfumò perchè le forze dell’ordine gli chiesero di spostarsi all’altezza di vicolo Mazzarino, pochi metri dal Quirinale, e senza spogliarsi.
Oggi la lettera, dove Lucchi se la prende con una politica a suo dire capace solo di tagli. "Mi chiamo Nessuno perchè come Sindaco, ogni giorno, dalle Istituzioni del mio Paese (Governo e Parlamento), vengo indebolito nel mio incarico, reso sempre più inoffensivo nella difesa dei diritti dei miei concittadini come la nostra Costituzione mi incaricherebbe di fare – spiega – Mi chiamo Nessuno perchè come Sindaco mi viene tolta la dignità dell’Amministratore pubblico e sono trasformato, contro il mio volere, in gabelliere, aguzzino, dello Stato, verso i miei 'poverì concittadini". "Mi chiamo Nessuno – conclude – perchè nulla ho potuto fare per rendere questo mio Comune migliore ed essendo, rigorosamente, antiviolento, non credo di poter fare meglio in futuro. Ho bisogno di una Sua parola, di un Suo incoraggiamento, del Suo aiuto. Mi conceda un breve colloquio". 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paul

    20 Novembre @ 21.43

    dovrebbe rivolgersi al Suo "padrone".........l'uomo o il soggetto che per salvare i soliti ricchi ha messo in ginocchio l'Italia. Perché non protesta contro chi ha governato per 20 anni l'Italia? Perché non ha protestato contro le spese fatte per interessi privati? (attricette ecc) Perché non ha protestato quando abbiamo buttato via molti danari per il G8 in Sardegna? Caro Sindaco, coerenza...coerenza , poi avrà anche ragione!!!

    Rispondi

  • giannib

    20 Novembre @ 16.37

    E' come chiedere alla zecca perchè vuole sangue dal cane

    Rispondi

  • 20 Novembre @ 16.14

    Pieno appoggio a Lucchi che porta avanti battaglie giuste anche se qualche volta in modo folkloristico. Ma non guasta! Di fronte ad un "socio" (il Governo) che come un parassita toglie ogni guadagno al cittadino per alimentare la propria burocrazia ed inettitudine, ben vengano Sindaci come Lucchi che hanno il coraggio di esporsi!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

ManìnBlù: "Questa canzone"

singolo prenatalizio

ManìnBlù, il nuovo singolo: "Questa canzone" Video

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Lealtrenotizie

D'Aversa, buona la prima:  1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

Anteprima Gazzetta

Le anticipazioni del bilancio 2017 del Comune di Parma

L'austerity è finita: assessorato per assessorato tutti gli interventi previsti

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

feste

Si accende l'albero in piazza: suggestioni natalizie nella nebbia Video

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

3commenti

Inchiesta

Emergenza truffe: come difendersi

2commenti

tg parma

Incidente a Brescello: quattro feriti, due bambini al Maggiore

musica parma

"Malaccetto", Cattabiani presenta il nuovo album

Venerdì sera all'App@Colombofili - "Così si sente il cantautore" (leggi l'intervista)

MONTICELLI

Addio a Tina Varani, una vita per la famiglia

Originaria di Fidenza, per più di 30 anni aveva gestito "Il Cantuccio" con il marito

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

6commenti

politica

Alfieri: "Richiedenti asilo, nel 2017 potrebbero essere 1700"

Parma

Atti vandalici al gattile

1commento

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

13commenti

Gazzareporter

Discarica abusiva a Parma Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

2commenti

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis