19°

berceto

Lucchi scrive a Napolitano: "E' giusto che i cittadini paghino altri 769 euro all'anno?"

Il sindaco chiede un colloquio al Presidente della Repubblica: "Così siamo solo gabellieri"

luigi lucchi

Luigi Lucchi, sindaco di Berceto

3

 

"La realtà del mio Comune è che pur avendo bisogno di tutto per rispondere alle esigenze dei propri cittadini, questi si fanno carico, con tasse e imposte comunali, di foraggiare lo Stato. Attraverso tasse e imposte comunali, infatti, i miei 2.200 concittadini sono obbligati a pagare allo Stato 769 euro ogni anno, oltre alle tasse ed accise che il cittadino versa direttamente per le tasse e imposte statali. Quanti articoli della Costituzione si contravvengono per raggiungere questo risultato?". Lo scrive al presidente Giorgio Napolitano Luigi Lucchi, sindaco di Berceto, piccolo paese dell’Appennino parmense.
Lucchi è stato più volte protagonista di iniziative curiose, come quando annunciò che sarebbe andato in mutande davanti al Quirinale per protestare contro la Tares. A marzo però la protesta sfumò perchè le forze dell’ordine gli chiesero di spostarsi all’altezza di vicolo Mazzarino, pochi metri dal Quirinale, e senza spogliarsi.
Oggi la lettera, dove Lucchi se la prende con una politica a suo dire capace solo di tagli. "Mi chiamo Nessuno perchè come Sindaco, ogni giorno, dalle Istituzioni del mio Paese (Governo e Parlamento), vengo indebolito nel mio incarico, reso sempre più inoffensivo nella difesa dei diritti dei miei concittadini come la nostra Costituzione mi incaricherebbe di fare – spiega – Mi chiamo Nessuno perchè come Sindaco mi viene tolta la dignità dell’Amministratore pubblico e sono trasformato, contro il mio volere, in gabelliere, aguzzino, dello Stato, verso i miei 'poverì concittadini". "Mi chiamo Nessuno – conclude – perchè nulla ho potuto fare per rendere questo mio Comune migliore ed essendo, rigorosamente, antiviolento, non credo di poter fare meglio in futuro. Ho bisogno di una Sua parola, di un Suo incoraggiamento, del Suo aiuto. Mi conceda un breve colloquio". 
"La realtà del mio Comune è che pur avendo bisogno di tutto per rispondere alle esigenze dei propri cittadini, questi si fanno carico, con tasse e imposte comunali, di foraggiare lo Stato. Attraverso tasse e imposte comunali, infatti, i miei 2.200 concittadini sono obbligati a pagare allo Stato 769 euro ogni anno, oltre alle tasse ed accise che il cittadino versa direttamente per le tasse e imposte statali. Quanti articoli della Costituzione si contravvengono per raggiungere questo risultato?". Lo scrive al presidente Giorgio Napolitano Luigi Lucchi, sindaco di Berceto, piccolo paese dell’Appennino parmense.
Lucchi è stato più volte protagonista di iniziative curiose, come quando annunciò che sarebbe andato in mutande davanti al Quirinale per protestare contro la Tares. A marzo però la protesta sfumò perchè le forze dell’ordine gli chiesero di spostarsi all’altezza di vicolo Mazzarino, pochi metri dal Quirinale, e senza spogliarsi.
Oggi la lettera, dove Lucchi se la prende con una politica a suo dire capace solo di tagli. "Mi chiamo Nessuno perchè come Sindaco, ogni giorno, dalle Istituzioni del mio Paese (Governo e Parlamento), vengo indebolito nel mio incarico, reso sempre più inoffensivo nella difesa dei diritti dei miei concittadini come la nostra Costituzione mi incaricherebbe di fare – spiega – Mi chiamo Nessuno perchè come Sindaco mi viene tolta la dignità dell’Amministratore pubblico e sono trasformato, contro il mio volere, in gabelliere, aguzzino, dello Stato, verso i miei 'poverì concittadini". "Mi chiamo Nessuno – conclude – perchè nulla ho potuto fare per rendere questo mio Comune migliore ed essendo, rigorosamente, antiviolento, non credo di poter fare meglio in futuro. Ho bisogno di una Sua parola, di un Suo incoraggiamento, del Suo aiuto. Mi conceda un breve colloquio". 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paul

    20 Novembre @ 21.43

    dovrebbe rivolgersi al Suo "padrone".........l'uomo o il soggetto che per salvare i soliti ricchi ha messo in ginocchio l'Italia. Perché non protesta contro chi ha governato per 20 anni l'Italia? Perché non ha protestato contro le spese fatte per interessi privati? (attricette ecc) Perché non ha protestato quando abbiamo buttato via molti danari per il G8 in Sardegna? Caro Sindaco, coerenza...coerenza , poi avrà anche ragione!!!

    Rispondi

  • giannib

    20 Novembre @ 16.37

    E' come chiedere alla zecca perchè vuole sangue dal cane

    Rispondi

  • 20 Novembre @ 16.14

    Pieno appoggio a Lucchi che porta avanti battaglie giuste anche se qualche volta in modo folkloristico. Ma non guasta! Di fronte ad un "socio" (il Governo) che come un parassita toglie ogni guadagno al cittadino per alimentare la propria burocrazia ed inettitudine, ben vengano Sindaci come Lucchi che hanno il coraggio di esporsi!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

eventi

Mostra del fumetto: il Wopa come...Wonderland Gallery

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

3commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

3commenti

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Addio a Erin Moran, "Sottiletta" Joanie di Happy Days Videoricordo

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"