15°

28°

caso pizzarotti

Il M5s Parma: "Questa è la serietà di Grillo e Di Maio?"

Il M5s Parma: "Questa è la serietà di Grillo e Di Maio?"
Ricevi gratis le news
10

"Dipende da che parti guardi il mondo, giusto Luigi di Maio e Beppe Grillo?". E' la domanda - retorica - che lancia sui social network il gruppo M5s Parma in Movimento. Nel mirino, il leader e il direttorio, ancora latitanti sulla vicenda della sospensione del sindaco Federico Pizzarotti. Che quasi 100 giorni fa ha inviato le sue controdeduzioni e attende ancora una risposta. Così come gli 11 consiglieri di maggioranza che si sono autosospesi in solidarietà col primo cittadino.
"Forse i cattivi siamo noi, consiglieri comunali di Parma, auto sospesi in attesa di una risposta da 27 giorni. E si che le domande non erano difficili e nemmeno complicate! Basterebbe applicare le regole scritte, in modo chiaro e serio - scrivono -. Più cattivo ancora deve essere Federico Pizzarotti, che ha inviato le contro deduzioni 97 giorni fa ed ancora non ha ricevuto risposta. Le avrete letto almeno una volta, immaginiamo anche due, cosa vi impedisce di rispondere?".
"Eppure in diretta tv - conclude - ad una trasmissione di Vespa, ad una specifica domanda sui tempi di risposta "30, 60, 90 giorni?" tu stesso Luigi hai dichiarato "ma no, ma no, siamo seri..., il tempo di esaminarle e risponderemo". Quindi?  Anche la serietà dipende da che parte la si guarda?".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo Bertozzi

    31 Agosto @ 13.18

    Mi sembra di ricordare una certa richiesta di referendum popolare, che ha aspettato almeno altrettanto, in modo che poi potesse cadere nel nulla...

    Rispondi

  • SUPREMO

    31 Agosto @ 11.56

    Credo che ormai non faccia più notizia, il povero sindaco sospeso dal partito con una doppia indagine in corso: abuso di ufficio e disastro colposo. Bastava seguire le regole nel primo caso, pulire il letto del Baganza alle prime avvisaglie nel secondo. Pizzarotti ha già dimostrato da tempo in lungo ed in largo la sua incapacità. Danni ne ha arrecati anche troppi, ora parte con i soliti mantra fatti di fantasie, di numeri non documentati, ma non c'è nulla di concreto. Mai un contraddittorio, il che spiega la infondatezza di ciò che proclama. Mi spiace dirlo, ma è così. Lo avevo votato anch'io, ho sbagliato.

    Rispondi

  • Puzzi

    31 Agosto @ 11.35

    noi Amici di Beppe Grillo di Parma e provincia è da due anni che dichiariamo, dopo aver accertato i fatti e dopo aver raccolto nei banchetti le giuste lamentele dei cittadini, che Pizzarotti è un traditore. Traditore del MoVimento 5 Stelle, visto che usa da anni tutti i mezzi a sua disposizione per infangarlo (come anche in questa occasione), ma, quel ch'è peggio, traditore delle promesse fatte in campagna elettorale ai cittadini! Non è vero quel che afferma e cioè che "un conto è stare all'opposizione ed un conto è governare". E' semmai vero il contrario! Poiché se stai all'opposizione non puoi realizzare il tuo programma, mentre se stai al governo si. Ed invece Pizzarotti non ha realizzato quasi nulla, in quattro anni, di quanto promesso, anzi, ha fatto spesso il contrario, vedasi la cementificazione selvaggia di questi anni. Il MoVimento 5 Stelle a Parma è fatto dagli Amici di Beppe Grillo e dai due consiglieri Nuzzo e Savani, rimasti coerenti con gli ideali ed i valori del MoVimento. Si può sbagliare, ed anche noi abbiamo sbagliato, all'inizio, dando fiducia a capitan Pizza. Ora però è giunto il momento di trarre insegnamento dai propri errori e se ci ripresenteremo alle prossime elezioni, di certo chi come lui, che taglia i fondi ai disabili, per fare un esempio, non sarà nella nostra lista. Mai più

    Rispondi

  • Michele

    30 Agosto @ 20.03

    mandra_sala@libero.it

    Prima ancora... la serietà di Pizzarotti chi la ha mai vista ???? Pizzarotti ha una sola strada... DIMISSIONI. Ha FALLITO il mandato. Lascia una lunga scia di DEBITI alla città. Debiti in manutenzioni non effettuate, lavori non terminati, scuole Europee lasciate marcire da 5 anni.... una TRAGEDIA.

    Rispondi

  • Clipper

    30 Agosto @ 18.59

    Comunque, se il "Pizza" fa una sua lista civica, io lo voto.

    Rispondi

    • Filippo Bertozzi

      31 Agosto @ 13.21

      Contando moglie e parenti stretti, così arrivate più o meno a 50.

      Rispondi

    • Vercingetorige

      30 Agosto @ 19.20

      Ed io credo che possano esserci diverse persone a pensarla come lei, ma, se non si decide...

      Rispondi

      • Jack

        31 Agosto @ 10.54

        Io no. Tra l'altro attaccare così Di Maio e Grillo (che dal mio punto di vista sono ignobili) non è molto dignitoso, dopo che sono stati votati con l'M5S. Se ci fosse una coerenza, dovrebbero dimettersi dato che i cittadini non hanno votato una lista civica. Anche se ormai è questione di pochi mesi. Poi bisognerebbe chiedere al sindaco perché i lavori anti-sismici della Corazza ancora non partono, aspettano un altro terremoto per poi dare la colpa al ministro Giannini (che ha stanziato i soldi più di un anno fa)?

        Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

7commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti