10°

Stranieri

Un parmigiano alla ricerca delle radici africane

Clément Deho è docente alla Scuola per l'Europa in Italia da 22 anni. Con un testo tetrale ha vinto il più importante premio letterario della Costa d'Avorio

Un parmigiano alla ricerca delle radici africane

Clement Deho

2

Lo spirito africano se l'è tenuto dentro sempre. Anche se vive in Italia da 22 anni. Octave Clément Deho non ha dimenticato le radici profonde che ancora oggi lo legano alle sue origini: dall'infanzia alla prima giovinezza vissute in Costa d'Avorio fino al giorno della «Licence ès Lettres Modernes» nella capitale Abidjan.
E’ sposato con un’italiana, insegna francese alla Scuola europea, vive a Mezzano Rondani, sul Grande Fiume nella Bassa. Ma la storia e la cultura del Paese d'origine non si cancellano. E Octave Clément Deho non vuole dimenticare.
In omaggio al suo professore Zadi Zaourou ha scritto un'opera teatrale che gli è valsa «Le Bissa d’Or du Grand Prix littéraire Bernard Zadi Zaourou 2014», il Premio nazionale più importante per il mondo accademico letterario ivoriano. Nessun altro riconoscimento avrebbe potuto renderlo più fiero: «Zadi Zaourou è stato un grande intellettuale, ministro della cultura e mio insegnante ai tempi dell'università. E' un grande onore per me ricevere un premio a lui dedicato. Un grande onore anche perché questo Premio viene dalla mia terra che non vedo da tanto tempo».
Il testo di Deho dà, a noi europei, un approccio al Didiga, un’estetica che espone l’Impensabile, di cui Zadi Zaourou è il portavoce.
Il Didiga per la sua scrittura e la storia che veicola è un invito fatto al lettore affinché vada a monte per incontrare l’autore. Ecco perché si dice che «per saper del Didiga bisogna ritrovare l’autore del Didiga».
«Devoir de Didiga», ovvero «Compito di Didiga» opera vincitrice del Premio, è un'opera complessa, delicata e profonda: «"Devoir de Didiga" racconta l’incontro di Zakpa (un Ulisse nero?) - spiega l'autore - sull'isola di Calipso con l'Ulisse di Omero, l'eroe che naviga tra le tentazioni e le insidie del mondo, ma riesce a tornare alla sua casa, alle sue origini, dopo dieci anni di viaggio».
Sull’isola di Ogigia, dove nostalgia e possibilità d’immortalità sono all’ordine del giorno, Octave Deho immagina l’incontro di due mondi, quello di Zakpa e quello di Ulisse, accomunati da qualcosa, da un sentimento profondo: la voglia di accorciare le distanze.
«Devoir de Didiga», scritto in lingua francese, sarà tradotto in italiano da Natacha Raschi, ricercatrice dell’'Università di Perugia, per essere letto in pubblico dai colleghi dell'autore, docevnti della scuola per l’Europa, in autunno in un noto teatro della nostra città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giovanna

    15 Luglio @ 15.41

    Che schifo! Ma "caro" Biffoliffo se ti piacciono tanto i primati perchè non vai a vivere in Africa? Così almeno ci sarebbe uno sciochétt in meno in giro. Grazie. Giovanna

    Rispondi

  • Biffo

    13 Luglio @ 12.19

    Questo è veramente un grande uomo, in ogni senso; meno male che non ha dimenticato le sue radici, che sono poi quelle di tutta l'umanità, da almeno 200mila anni a questa parte.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Auto si ribalta  e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia