×
×
☰ MENU

Lagoni: quarto giorno di ricerca di Sergio Runci, ancora nessuna traccia

10 Agosto 2021,09:02

 

Quarto giorno di ricerca dell'escursionista disperso in alta Valparma

 

Anche nella giornata odierna i tecnici del soccorso alpino e speleologico dell' Emilia-Romagna sono impegnati, insieme a carabinieri, carabinieri forestali, vigili del fuoco e Protezione Civile, nella ricerca dell'escursionista disperso in alta Valparma, Sergio Runci. La macchina del trentanovenne residente in Lombardia è stata rinvenuta nel parcheggio del Rifugio Lagoni (Corniglio) nella notte tra sabato e domenica scorsi, e subito si sono mobilitate le ricerche su sentieri, prati in quota, pietraie e le numerose pareti rocciose presenti nella zona. Nei giorni scorsi, oltre alle squadre territoriali e unità cinofile che hanno setacciato la zona, sono stati compiuti dei sorvoli da parte dell'elicottero dei vigili del fuoco e della polizia di Stato; quest'ultima ha portato squadre di tecnici del soccorso alpino in quota per la bonifica di alcuni sentieri di crinale. 

Le ricerche, riprese intorno alle ore 8.30, proseguiranno per tutta la giornata: non sono esclusi ulteriori sorvoli da parte di elicotteri per perlustrare la zona o per movimentare squadre sul crinale tosco-emiliano. 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI