13°

23°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

la "denuncia"

Strada Sacchetta a Colorno? "Serve un fuoristrada" Le foto

Ricevi gratis le news
1

Dopo numerose segnalazioni di cittadini, alcuni membri del gruppo AMO COLORNO, si sono recati in strada Sacchetta, a Sacca di Colorno, per documentare "la tragica situazione del manto stradale". 

Ecco la loro lettera, con tanto di foto, firmata da Nicola Scillitani, coordinatore cittadino di Amo Colorno: 

Fin dall’inizio del suo percorso, la strada che conduce a Sanguigna, si mostra piena di buche e dislivelli e con il manto stradare rovinato. La situazione non migliora percorrendo la strada di diversi km; anzi peggiora. Si può facilmente dedurre che da molto tempo non vengono effettuati interventi di ripristino dell’asfalto. L’asfalto rovina le gomme e i cerchi delle auto e le buche sono anche piuttosto profonde e pericolose. Un vero pericolo anche per ciclisti e i possessori di ciclomotore. Di notte poi percorrere certe strade diviene particolarmente pericoloso vista la mancanza di adeguata illuminazione, e di cartelli adeguati. Diviene difficile eseguire lo “slalom” delle buche essendo una strada a doppio senso di marcia. Arrivati a Sanguigna, il gruppo Amo Colorno, ha deciso di proseguire verso via Lungolorno. Difficile crederci, ma la situazione è addirittura peggiore. Si fa fatica a tenere l’auto persino con due mani visti i numerosi avvallamenti. Abbiamo desiderato di possedere un fuoristrada. La situazione di molte delle nostre frazioni, dimostra quanto ci sia da fare a Colorno, e il poco interesse per la buona tenuta delle strade. A tal proposito moltissimi cittadini continuano a chiedersi ancora perchè spendere 250.000 euro per una sala civica nell’Aranciaia, quando abbiamo situazioni di questo tipo. I comuni non avevano risorse limitate e sempre più risicate? Ci auguriamo che il comune possa impegnarsi seriamente a rendere perlomeno percorribile un tratto stradale così lungo. Siamo certi che il nostro comune vorrà evitare possibili richieste future di risarcimento del danno su veicoli o persone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Uomo Comune

    09 Maggio @ 18.02

    Per chi non conoscesse la strada: si tratta di una strada stretta, per gran parte priva delle riga di mezzeria e percorsa per lo più da mezzi agricoli. Non è certo una strada "strategica" o soggetta a grande affluenza di mezzi. È ovvio che non è il primo pensiero della giunta comunale risfaltarla, ci sono altri problemi più importanti ed urgenti in questo momento...anche se prima o poi verrà "pezzata" con qualche badilata di catrame.

    Rispondi

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno