×
×
☰ MENU

Fidenza

Post sui social per ritrovare la bici da 1500 euro rubata: gliene arriva una in dono. "Per quel che fai per l'Andos"

Post sui social per ritrovare la bici da 1500 euro rubata: gliene arriva una in dono. "Per quel che fai per l'Andos"

02 Luglio 2022,03:01

Le hanno rubato una bici elettrica del valore di circa 1.500 euro. Ma in soccorso è arrivata una generosa fidentina che gliene ha regalata un'altra. Motivo? Ringraziarla di tutto quello che fa per l’Andos.

Il furto

Vittima del furto, la storica volontaria Sandra Rimelli, borghigiana del sasso, impegnata, sin dalla sua fondazione in città, dell’Associazione donne operate al seno. Come ha spiegato lei stessa, si era recata a trovare una parente, che abita nel quartiere Corea e aveva messo la sua bici elettrica nel cortile, chiuso da un cancello.

Catena e lucchetto

Anche la bici era chiusa con tanto di catena e lucchetto. Ma non è bastato a scoraggiare il ladro, che probabilmente ha controllato i movimenti della donna, aspettando il momento opportuno per entrare in azione. E quando dopo mezz’ora Sandra è uscita e ha fatto per riprendere la sua bici, la due ruote non c’era più. Al suo posto, il ladro, ne ha lasciato un’altra, da donna, probabilmente altrettanto rubata.

Il post

Così Sandra ha postato sui social un appello, con la foto di una bici uguale alla sua, chiedendo aiuto ai fidentini, nel caso la vedessero da qualche parte, in giro per la città. «Ma sarà difficile ritrovarla – ha spiegato amareggiata la volontaria di Andos – anche perché era una bici elettrica, nuova, di un certo valore. Mi serviva per spostarmi nei tragitti più lunghi. Il mio appello sui social è arrivato a una generosa fidentina, che non ha esitato un istante e mi ha donato una bella bicicletta. Veramente un gesto che mi ha scaldato il cuore. E mi ha commosso, quando mi ha detto ” con tutto quello che fai tu per Andos”. Una generosità che mi ha lasciato incantata. Grazie veramente di cuore».

In serie

Nei giorni scorsi anche a un’altra fidentina, con problemi di deambulazione, era stata rubata la sua bicicletta, sparita nel centro storico. E anche in questo caso, dopo un appello sui social, era partita una catena di solidarietà, con un fidentino che le aveva donato una due ruote.

r.c.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI