19°

30°

ausl

Punture di insetti, meduse, pesci, vipere: ecco cosa fare (e gli errori più gravi)

I consigli dell'Ausl: punture di insetti, meduse, pesci, vipere? Ecco cosa fare
Ricevi gratis le news
0

Con l'arrivo della bella stagione, aumenta il rischio di punture di insetti e altri animali a casa, al mare e in montagna.

Cosa fare? Cosa non fare? Come differenziarle e trattarle in modo corretto?

Di seguito utili consigli, tratti dall'opuscolo informativo realizzato dall'Azienda Usl di Cesena, "Insetti, Zecche, Scorpioni, Vipere, Pesci, Meduse: Vademecum per i rischi dell’estate".

API - VESPE - CALABRONI

Quando le api pungono, lasciano il pungiglione conficcato nella cute. Va tolto rapidamente prestando attenzione a non schiacciare la sacca di veleno che si trova all'estremità del pungiglione. Usa una lama o la punta di un’unghia per scalzare la sacca dalla parte contraria al pungiglione.  Solitamente vespe e calabroni non lasciano il pungiglione all’interno del corpo della loro vittima e, per questa ragione, possono pungere ripetutamente.

Cosa fare: applicare del ghiaccio per alleviare il dolore. Se si presentano altri sintomi (pallore, sudorazione, vertigini, difficoltà respiratorie) è necessario rivolgersi al proprio medico o al Pronto soccorso.
Attenzione alle reazioni allergiche cutanee e a sintomi più gravi: edema della glottide e shock anafilattico! Chi sa di essere allergico deve dotarsi di farmaci antistaminici e cortisonici per le reazioni cutanee, e adrenalina pronto-impiego per le reazioni allergiche gravi.

ZANZARE - TAFANI - FLEBOTOMI

Sono insetti piuttosto diffusi nelle aree che noi frequentiamo normalmente. Per prevenire le loro punture, è utile impiegare repellenti adeguati. Importante: evitare di lasciare parti del corpo scoperte e non vestirsi con abiti di colore scuro. Non utilizzare creme o profumi che, pare, contengano dei veri e propri attrattivi. Per informazioni sulla zanzara tigre clicca qua

Cosa fare dopo una puntura: applicare ghiaccio o pomata antistaminica sulla zona colpita.

ZECCHE

Se una zecca si attacca alla nostra cute, va asportata con cautela. Controllare per 30 - 40 giorni l’area cutanea colpita, se compare una chiazza rossa ad anello che tende ad allargarsi rivolgersi al medico. Evitare di usare antibiotici e farmaci "fai da te" che possono mascherare e rendere difficile la diagnosi. Per maggiori informazioni clicca qua

Cosa non fare assolutamente: schiacciare, bruciare, cospargere con olio, vaselina, benzina o altri materiali la zecca o strapparla via violentemente (potrebbe rompersi il "rostro" che è conficcato nella cute e provocare infiammazioni e complicazioni sanitarie).

SCORPIONI ITALIANI

Gli scorpioni nostrani causano punture molto fastidiose che vanno gestite possibilmente con l’aiuto del proprio medico. In genere non sono pericolosi come quelli presenti nei paesi tropicali.

Cosa fare: Applicare impacchi freddi sulla puntura e assumere antidolorifici.

MEDUSE

In caso di contatto, poiché la medusa rilascia piccole vescicole urticanti che rimangono attaccate alla nostra cute, si consiglia di rimanere in acqua salata il più possibile cercando di rimuoverle con la mano a piatto o con un oggetto sottile e rigido (tipo scheda bancomat).

Cosa non fare assolutamente: sciacquare con acqua dolce (potresti favorire la rottura delle strutture urticanti che le meduse usano per difendersi), urinare o applicare ammoniaca sulla zona colpita (potrebbero ulteriormente infiammare la parte colpita), grattarla o sfregarla con sabbia. Non esporti al sole per qualche giorno sulla parte colpita.

TRACINA - PESCE RAGNO - SCORFANO

Attenzione alla tossina inoculata dal pesce con le spine dorsali! Immergere la zona in acqua calda per un’ora (la tossina è termolabile)! Disinfettare la parte colpita e, se presenti, asportare le spine.

Cosa non fare assolutamente: utilizzare ghiaccio, sostanze refrigeranti o ammoniaca.

VIPERE

Per il morso di vipera è indispensabile: tranquillizzare l'infortunato, non perdere la calma, immobilizzare l'arto come se fratturato e recarsi in ospedale.

Cosa non fare assolutamente: incidere, succhiare il punto di inoculo, applicare ghiaccio, assumere alcolici, somministrare medicinali fuori dall'ospedale.

L'opuscolo informativo
Da stampare e tenere per le escursioni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"