×
×
☰ MENU

verso il voto

Letta-Di Maio: sì alla candidatura di Pizzarotti. Lui: "Non ho aderito a nessun progetto elettorale. Lavoro per il civismo"

Accordo Letta-Di Maio: sì alla candidatura di Federico Pizzarotti

27 Luglio 2022,10:16

Accordo fatto sul nome di Federico Pizzarotti.

Secondo il Corriere della Sera, ieri il segretario del Pd Enrico Letta e Luigi Di Maio per "Insieme per il futuro" avrebbero stabilito le modalità della candidatura alle elezioni politiche del 25 settembre dell'ex sindaco di Parma.

Nome irrinunciabile per Letta, sarà Di Maio a candidare Pizzarotti. Nel frattempo il governatore dell'Emilia Romagna Stefano Bonaccini ha di fatto confermato un'altra possibile candidatura: quella della sua vice Elly Schlein.

Alle voci circolate questa mattina, Pizzarotti risponde così sui social: "Non ho aderito a nessun progetto elettorale, vecchio o nuovo che sia. Sto lavorando per rendere possibile una mobilitazione ampia e diffusa delle liste civiche, degli amministratori locali e delle associazioni che oggi sentono il dovere dell’impegno. Stiamo ricevendo tantissime adesioni e disponibilità, a condizione che si tratti di un progetto realmente civico, aperto e a trazione territoriale. Per ora siamo impegnati ad aggregare, c’è tantissimo da fare e tanta gente da coinvolgere. Ce la faremo se ci diamo tutti una mano. A me piace lavorare e costruire, ci state anche voi?".

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 4
  • maribett

    28 Luglio 2022 - 12:42

    Ma non eravamo rimasti che (forse in odore di santità?) avrebbe accolto i Pellegrini sulla via Francigena? Ora invece lo ritroviamo impegnato ad un progetto più da miscredente: una lista civica, ma, precisa: "a condizione che si tratti di un progetto realmente civico, aperto e a trazione territoriale". Vuol dire che quello da lui creato, e con il quale ha governato Parma per dieci anni, non lo era? Strano: non se n'era accorto nessuno...

    Rispondi

  • yanke

    27 Luglio 2022 - 15:04

    Era uomo del Pd già da tempo. Si sono fatti favori a vicenda.

    Rispondi

  • Simone

    27 Luglio 2022 - 13:22

    chi l avrebbe mai detto... dopo aver provato la poltrona da sindaco ora vuole vedere se quelle di Roma sono piú comode.. il Pd invece di cercare di convincere gli elettori con delle proposte serie cerca di mettere insieme gente che fino a pochi giorni fa si sono insultati e che per una poltrona farebbero qualsiasi cosa. come Di Maio.

    Rispondi

Mostra più commenti

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI