×
×
☰ MENU

Roland Garros: Federer avanti ma forse non giocherà contro Berrettini

06 Giugno 2021,08:08

 «Non so se giocherò» negli ottavi di finale del Roland Garros contro Matteo Berrettini. Roger Federer gela le attese dopo essersi qualificato battendo il tedesco Dominik Koepfer per 7-6 (7/5), 6-7 (3/7), 7-6 (7/4), 7-5 in un match a porte chiuse di tre ore e mezza. 
«Devo decidere se continuare a giocare o meno. E’ troppo rischioso continuare a sollecitare il ginocchio? E’ un buon momento per riposarsi?», si è chiesto in conferenza stampa. 

Tornato alle competizioni a marzo dopo due operazioni al ginocchio destro nel 2020, Federer, che ad agosto festeggerà i suoi 40 anni, ha fatto di Wimbledon il suo obiettivo prioritario. «Ogni partita devo rivalutare la situazione e vedere la mattina dopo in che stato mi sveglio e come sta il mio ginocchio. E dopo una partita lunga come quella di oggi, è ancora più vero». 

Di sicuro saranno invece in campo Jannick Sinner contro sua maestà Rafa Nadal (terzo incontro diretto tra i due, ha sempre vinto il maiorchino) e Lorenzo Musetti al suo primo torneo slam se la vedrà con il numero uno del mondo Nole Djokovic. Continua il magic moment del tennis azzurro
 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI