×
×
☰ MENU

Collecchio softball, trionfo on line nel "Challenge" del batti e corri

Collecchio softball, trionfo on line nel "Challenge" del batti e corri

02 Giugno 2020,10:09

Alessia Melegari ha cavalcato la scopa di Harry Potter per vincere il campionato organizao da "I diamanti di Parma"

Sui profili social di Facebook e di Instagram gestiti dall'organizzazione «I diamanti di Parma» sono arrivati ​​la bellezza di 6428 voti: dunque, si è rivelato un successo ed è piaciuto a tutti gli appassionati del baseball e del softball il «Challenge Championship» , ovvero il campionato del calcio e corri online creato in questo periodo di quarantena per dare modo a giocatori e giocatrici di tutte le squadre senior del territorio di immergersi sia pure virtualmente nell'atmosfera dei diamanti anche se i diamanti per il momento sono ancora vietati .
Geniale nella sua semplicità l'idea scaturita dalla fantasia organizzativa di Rodrigo Fava, Simona Barillari, Elena Chiesa, Alessandro Magelli, Elisa Peri e Davide Signorastri: nelle sfide dirette le dodici linee iscritte dovevano creare un video divertente e goliardici su temi elencati organizzativi che univano il mondo dei batti e il corri alla vita quotidiana di giocatori ancora costretti in casa o in giardino.
Così simpaticamente in queste produzioni pseudo cinematografiche è visto di tutto di più, sempre nel segno del divertimento e della spensieratezza, che era poi collegato agli organizzatori: i giocatori del Colorno e dello Junior della C di baseball impegnati a palleggiare con maschera e schinieri; le grigliate estemporanee con in prima fila i ragazzi dei Carega di C baseball; le prese di Arturo Amoretti dello Junior di B baseball bardato da catcher e bendato.
E ancora Mantovani del Collecchio di A1 baseball, come in un vecchio film in bianco e nero e senza sonoro, impegnato insieme a «Bosco» Graiani del Sala di baseball di A2 - ma lui a colori - nel costruire castelli con le carte da gioco indossando i guantini da battitore; quindi i tentativi di Manuel Piazza della Farma Crocetta di B baseball di far girare una frittata; poi le pulizie primaverili in casa eseguite dai collecchiesi dell'A1 di baseball trasformati nei sette nani di Biancaneve; Tonelli della Ciemme di A2 baseball disteso per terra per eseguire le flessioni bevendo da un bicchiere; ei balletti con protagonista le ragazze dell'Old Parma di A2 softball.
Alla fine hanno vinto una suoneria di simpatia per le ragazze del Collecchio di A1 softball. Nella finale a tre hanno ricevuto 597 voti, contro i 561 scelti dai Carega Park Rangers ei 385 ricevuti dalle ragazze della Crocetta di A2 softball, raccontando quali sport praticicherebbero se non giocassero una softball. 
Guidate da Alessia Colonna e da Khady Sy come voce narrante, Chiara Bassi è diventata tennista, Arianna Lori e Valentina Tondini pescatrici, Silvia Gerbella surfista.
 Martina Bonazzi ha svelato la sua passione per il motocross e Martina Colonna quella per la Formula 1.
Giulia Ravanetti e Rachele Scarnacasaccio sono diventate taglialegna, Elena Slawitz è rivelata un'appassionata di basket, Chiara Bernardi di judo, Federica Tagliavini dell'equitazione e Alessandra Mavilla dei roller.
Infine nel segno della danza classica Elena Chiesa sulla nota dello «Schiaccianoci», e nel segno della letteratura Alessia Melegari a cavallo della scopa di Harry Potter per giocare a quidditch: un'incursione nella scuola di Hogwarts per strappare un sorriso a dispetto della quarantena.
 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI