×
×
☰ MENU

Budapest

Paura ai mondiali di nuoto, star del sincro sviene in acqua: la salva la coach - Le foto

23 Giugno 2022,14:43

Momenti di grande paura nel corso della finale del singolo libero di nuoto sincronizzato, ai Mondiali di nuoto in corso a Budapest.

 La statunitense Anita Alvarez è stata colta da un malore subito dopo aver terminato il proprio esercizio.

 E' rimasta per qualche secondo sott'acqua, fino a quando la sua allenatrice si è tuffata nella vasca per soccorrerla. I medici e i paramedici, a quel punto intervenuti, hanno trasportato Alvarez in infermeria, dove è stata dichiarata fuori pericolo. Passato lo spavento, l'atleta è riuscita a tornare sul piano vasca per rassicurare sulle proprie condizioni di salute.

L’allenatrice spagnola della squadra Usa di sincronizzato è Andrea Fuentes: «Ho visto che invece di risalire stava scendendo e ho pensato: “qui sta succedendo qualcosa di strano”. Così mi sono buttata perché i bagnini non lo stavano facendo». «È stato davvero un grande spavento — ha raccontato l’allenatrice —. Quando sono riuscita a prenderla in braccio, la sua mascella era serrata così forte che non respirava. Lì mi sono davvero spaventata. Ha continuato a non respirare per almeno due minuti. Ora comunque si è ripresa a sta bene».


   

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI