×
×
☰ MENU

CORONAVIRUS

Da oggi l'Emilia Romagna è in zona gialla: ecco cosa cambia

green pass

07 Gennaio 2022,19:50

Da oggi  anche l'Emilia Romagna entra in zona gialla, ma cosa cambia per i parmigiani? Di fatto molto poco visto che gli ultimi decreti ministeriali avevano già stabilito regole molto rigide per il periodo delle festività:

Mascherine 

La mascherina all'aperto è già obbligatoria da qualche giorno, per ordine ministeriale, anche all'aperto e anche in zona bianca. Sui mezzi di trasporto anche locale, inoltre, serve la Ffp2

Spostamenti
Resterà possibile spostarsi in altri comuni, sia dentro sia fuori dalla propria Regione. Dal 10 gennaio, però, è obbligatorio il super Green pass  se si usano i mezzi pubblici anche locali, compresi aerei, treni, bus sempre e solo con le mascherine Ffp2.

Eventi 
E' possibile andare a teatro, al cinema, a concerti all'aperto e al chiuso purché si abbia il Green pass 'rafforzato'. Necessario il super green pass anche per mostre e musei.

 Bar e ristoranti
Aperti, senza limiti di orario, bar e ristoranti. Serve il Super green pass anche per le consumazioni al bancone dei bar. 

Discoteche
Discoteche e sale da ballo restano chiuse  almeno fino al 31 gennaio.

Palestre e piscine
Dal 10 gennaio servirà il green pass rafforzato (ossia quello riservato a chi è vaccinato o guarito dal covid) per accedere a palestre, piscine, centri benessere e luoghi dove si svolgono sport di squadra.

Hotel, terme e centri benessere
Anche in questo caso con la zona gialla non cambia quasi nulla. Dal 10 gennaio e fino alla fine dello stato di emergenza fissato al 31 marzo, infatti, scatta l'obbligo di green pass rafforzato anche per accedere a hotel e strutture ricettive, terme e ai centri benessere sia al chiuso sia all'aperto. Il super green pass sarà necessario  per parchi tematici e di divertimento, sale gioco bingo, scommesse, casinò.

 
Negozi, estetiche e parrucchieri
In zona gialla si può continuare ad andare nei negozi e nei centri commerciali che non subiranno restrizioni sugli orari di apertura. Ma  per accedere in tutti i negozi che svolgono servizi alla persona (come parrucchieri, barbieri, estetisti) occorrerà il green pass base. 

Impianti sciistici
Gli impianti restano aperti anche in zona gialla. Ma anche in questo caso cambiano le regole da lunedì prossimo, 10 gennaio. Serve il green pass 'rafforzato' in tutti gli impianti di risalita con finalità turistico-commerciale, anche se ubicati in comprensori sciistici.

 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI