×
×
☰ MENU

BANCHE

Carige: il Fondo interbancario va avanti con Bper per la vendita

Carige: il Fondo interbancario va avanti con Bper per la vendita

10 Gennaio 2022,18:51

E’ Bper il soggetto individuato dal Fitd, il Fondo interbancario di tutela dei depositi, per trattare la cessione della quota di controllo di Carige. E' quanto apprende l’agenzia Ansa in ambienti finanziari nel giorno in cui il Fitd ha riunito il comitato di gestione per esaminare le proposte arrivate per la cassa ligure, quella del fondo Cerberus. Crédit Agricole si è sfilato dalla corsa nelle ultime ore: dopo aver valutato nei giorni scorsi con il Fondo una possibilità di intervento per un possibile ruolo di Carige all'interno di un grande gruppo, l'istituto guidato da Giampiero Maioli non ha presentato l'offerta in seguito al rilancio di Bper.  

Nel tardo pomeriggio è arrivata l'ufficialità della notizia.
Il Fitd ha assegnato a Bper «un periodo di esclusiva di 4 settimane per il completamento di una due diligence confirmatoria e la sottoscrizione e definizione di un contratto di acquisizione nel più breve tempo possibile, e comunque non oltre il 15 febbraio 2022». L’offerta di Bper, si legge in un comunicato del Fitd, ha «natura non vincolante» e sarà seguita da un’opa a 0,80 euro ad azione sulle restanti quote della banca non in mano al Fondo, pari al 20% del capitale circa.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI