×
×
☰ MENU

politica

Baby gang, la Lega attacca Pizzarotti: "Si è svegliato, tardi, per la campagna elettorale"

Parma contro i violenti: le strategie degli educatori per fermare le baby gang

06 Marzo 2022,18:19

“Pizzarotti si sveglia in campagna elettorale e fa quello che la Lega dice da anni. Parma non ha bisogno di iniziative estemporanee da fine mandato ma di prevenzione e programmazione, attività che chi ha negato i problemi non sarà certamente in grado di svolgere”. È il commento rilasciato dalla sezione comunale della Lega di Parma riguardo l’importante attività di controllo eseguita durante il fine settimana nel centro della città con l’impiego coordinato di tutte le forze di polizia.

“Prefetto e Questore già da tempo non si sono sottratti dal confermare le preoccupazioni nostre e di tantissimi cittadini per le gravi dimensioni che il problema delle baby gang ha assunto in città – hanno proseguito i leghisti parmigiani - Con questa operazione hanno fatto capire di poter fare qualcosa di concreto per risolvere questa problematica. A loro e a tutti coloro che vi hanno attivamente partecipato va il ringraziamento sentito della Lega”. 

“Sembra che anche in Regione Emilia-Romagna comincino ad ascoltare le nostre reiterate richieste di fare qualcosa di più – ha aggiunto Fabio Rainieri, Vicepresidente dell’Assemblea legislativa regionale e anche lui esponente leghista – All’ultima interrogazione sulle baby gang di Parma che ho presentato a dicembre, la Giunta regionale ha risposto pochi giorni fa che vuole rafforzare gli interventi degli street tutor, includere come prioritari i progetti volti a prevenire la formazione delle bande di strada nei bandi per contributi sulla promozione della legalità e di far trattare la tematica dell’aumento della devianza giovanile di strada in una della prossime sedute della Consulta regionale per la legalità e la cittadinanza responsabile”.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI