×
×
☰ MENU

Schia e Prato Spilla

Temperature ben al di sopra dei dieci gradi e vento di fohn: aperture delle piste a rischio

Temperature ben al di sopra dei dieci gradi e vento di fohn: aperture delle piste a rischio

di Beatrice Minozzi

19 Febbraio 2022,03:01

Ben 12 gradi a Schia e 11 a Prato Spilla: sono temperature da record quelle raggiunte ieri nelle due stazioni sciistiche del nostro Appennino.

Temperature più primaverili che tipicamente invernali, alimentate da un tiepido vento di fohn, che hanno ridotto sensibilmente il manto nevoso che copre i due comprensori sciistici.

Quello che si preparava ad essere un fine settimana da tutto esaurito nelle due stazioni del nostro Appennino, complice la neve caduta nella notte tra lunedì e martedì, è stato quindi ridimensionato dalle condizioni meteo non ideali per il periodo e per la buona tenuta della coltre nevosa che ricopre le piste. I gestori delle due stazioni, però, non si danno per vinti e lavorano per garantire l’apertura nel fine settimana.

A Schia oggi dovrebbero entrare in funzione lo skilift e il tapis roulant del campo scuola, mentre la seggiovia Pian delle Guide rimarrà purtroppo ferma. Prima di mettersi in viaggio alla volta di Schia, comunque, sarà necessario assicurarsi delle condizioni del manto bianco e dell’apertura degli impianti visitando il sito www.schiamontecaio.it oppure telefonando al numero 0521868555.

A Prato Spilla, anche in questo caso condizioni della neve permettendo, gli impianti – la seggiovia Rio Spilla e i tapis roulant Baby e Campo Scuola - entreranno in funzione domenica, mentre oggi rimarranno fermi anche a causa delle previsioni meteo non incoraggianti.

Per informazioni aggiornate visitare il sito www.pratospilla.pr.it oppure telefonare al numero 0521890194.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI