×
×
☰ MENU

ELEZIONI

La mappa del voto a Parma: 18 sezioni cambiano sede

La mappa del voto a Parma: 18 sezioni cambiano sede

di Giuseppe Milano

23 Maggio 2022,03:01

Anche se in 78 comuni d'Italia, Piacenza compresa, si è deciso di allestire tutti o parte dei seggi elettorali in sedi alternative alle scuole, come palestre, teatri, ma anche sale civiche e circoli pubblici, Parma resterà fedele alla tradizione e «celebrerà» la prossima tornata elettorale ancora nelle aule scolastiche. A disposizione c'erano i fondi del decreto Sostegni, per la verità erano solo due milioni di euro per tutta Italia, ma per questa volta il Comune ha deciso di non cambiare, anche, e soprattutto, perché le due domeniche di voto, 12 giugno e 26 giugno, sono ad anno scolastico già terminato. Gli uffici municipali non escludono la possibilità per il futuro, ma ora, spiegano, sarebbero stati maggiori i disagi rispetto ai benefici, anche perché ogni trasferimento deve essere comunicato con largo anticipo agli elettori e con non poche difficoltà.

Già in queste settimane lo si è dovuto fare infatti per le 18 sezioni che sono state trasferite rispetto alla collocazione che avevano nella precedente consultazione elettorale. Inviate migliaia di lettere con i talloncini modificati e non si esclude che in tanti, come successo in passato, si accorgeranno del trasferimento solo il giorno delle elezioni.

18 sezioni «traslocate»

Voteranno, ad esempio, alla Parmigianino di piazzale Rondani gli iscritti ai cinque seggi che precedentemente si recavano nella aule della scuola Corridoni, istituto attualmente inagibile. Sono gli elettori delle sezioni numero 20, 21, 22, 24 e 47. Rientrano invece nella loro sede originaria alla Sanvitale di via Corso Corsi i seggi numero 7, 8, 9, 10, 11 e 197 che erano stati invece trasferiti presso la ex scuola europea di via Saffi. Proseguirà invece la «diaspora elettorale» di chi solitamente votava alla scuola Anna Frank di via Pini. Il cantiere è ancora lungi dal terminare e così ancora una volta saranno divisi fra la scuola Ferrari di via Speranza (seggi 71,72 e 83), la Racagni di via Bocchi (sezione 73),
la Padre Lino Maupas di via Belletti (seggio 74) e la scuola di Fognano (sezione 76 e 77). Cambio di indirizzo anche per i cittadini elettori della scuola Fra' Salimbene che hanno ricevuto via posta la nuova etichetta per il certificato elettorale con indicato ora borgo Felino 10/b al posto della vecchia entrata che era invece in borgo Giacomo Tommasini 10/b.

Le altre sezioni

In tutto sparse nel comune di Parma ci saranno 204 seggi con 8 sezioni speciali, le uniche all'esterno degli edifici scolastici. Una sarà alla casa di riposo Villa Parma di piazzale Fiume, cinque all'interno delle strutture del Maggiore e una alla «Città di Parma». Ci sarà una sezione anche all'interno del carcere di via Burla. Sarà poi possibile di votare anche nelle altre strutture residenziali sanitarie e per anziani.

Scrutatori e presidenti

In ogni seggio opereranno un presidente, un segretario e tre scrutatori, mentre nei seggi speciali il numero degli scrutatori scenderà ad uno solo. La prima nomina è avvenuta giovedì scorso e nei prossimi giorni l'ufficio elettorale provvederà alle eventuali surroghe di chi ha rifiutato l'incarico.

Conto salato

E per pagare i componenti dei seggi e la macchina amministrativa il Comune di Parma ha stanziato al momento 1.255.000 euro. Gran parte non sarà rimborsato perché la norma prevede che lo Stato rifondi i comuni solo per la parte di spesa riferita alla consultazione referendaria. L'elezione del consiglio comunale e del sindaco è invece interamente a carico della municipalità interessata, ballottaggio compreso.

Al voto solo di domenica

Sia l'Election Day del 12 giugno che l'eventuale ballottaggio del 26 si svolgerà solo nella giornata domenicale con seggi aperti dalle 7 alle 23. Domenica 12, alla chiusura del voto, verranno scrutinate le cinque schede riferite ai referendum. I colori di queste schede saranno rosa, arancione, giallo, grigio e verde. Lunedì 13 giugno, dalle ore 14, si proseguirà invece con lo spoglio della scheda per le comunali, scheda del tradizionale colore azzurro.

Giuseppe Milano

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI