×
×
☰ MENU

LA STORIA

Piero e Ughetta, compleanno d'amore: insieme da 68 anni

Piero e Ughetta, compleanno d'amore: insieme da 68 anni

29 Giugno 2022,03:01

Correva l’anno 1954. Piero Bazini, studente di belle speranze che aveva appena messo piede all’Università, era uno dei giovani dell’Aup che gestiva la Raquette, all’ombra della Cittadella, a due passi da casa sua. Il 29 giugno è il giorno che ha segnato la svolta della sua vita. Quel giorno, nel circolo tennistico si presentò Ughetta Boschetti, una bella ragazza, dai modi gentili, che veniva da Roma e fin dal primo momento attirò la sua attenzione. Per entrambi - 17 anni lei, 19 lui - fu amore a prima vista, uno di quelli destinati a durare, perché oggi sono 68 anni che Piero e Ughetta stanno insieme: «E’ un amore che dura da una vita - conferma Piero -. Ughetta è una moglie meravigliosa, abbiamo sempre condiviso tutto, senza di lei la mia vita sarebbe stata diversa, certamente molto più povera. Ricordo ancora i tempi in cui le severe zie facevano la guardia, in attesa del matrimonio celebrato 60 anni fa, il 28 dicembre 1961 a Roma, nella chiesa Navicella, al quartiere Celio, dove siamo tornati qualche anno fa, e la festa nel grande albergo sopra la scalinata di Trinità dei Monti».

Piero Bazini, avvocato per tradizione di famiglia, è uomo di tante passioni. Prima di dismettere la toga, nel 2018, si divideva fra lavoro, sport e vita sociale. E Ughetta è da sempre al suo fianco. A Roma era funzionaria Inail in carriera. Per stare vicina a Piero si è trasferita all’Inail di Parma, poi ha rinunciato al lavoro per dedicarsi alla famiglia, in particolare per accudire i figli Giulio e Ludovico: «Fu una scelta non facile - ricorda Piero -: andavamo in giro su una Cinquecento, ma eravamo giovani e ci stava bene così. L’esperienza più bella è stato un mitico viaggio in Sudafrica per festeggiare i primi 25 anni di matrimonio. Eravamo appassionati di montagna: conservo ancora una vecchia tessera del Cai, andavamo a fare sci estivo allo Stelvio, Bormio è il nostro rifugio. E ancora oggi ogni tanto suono il piano per lei».

Bazini ha un cassetto pieno di ricordi. «A 87 anni si guarda indietro - conclude Piero -: la vita mi ha regalato molte esperienze, e viverle insieme a Ughetta, rallegrate anche dalla nascita dei figli Giulio e Ludovico, è stato il piacere più grande: 68 anni insieme, dei quali 60 di matrimonio, sono un bel traguardo per entrambi».

A.B.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI