×
×
☰ MENU

musica

In un'ora il rock perde due pezzi da novanta: addio ad Alan White (batterista degli Yes) e Andrew Fletcher (tastierista dei Depeche Mode)

E' morto Andrew Fletcher, tastierista dei Depeche Mode. Aveva 60 anni

26 Maggio 2022,21:31

Le notizie sono arrivate nemmeno un'ora l'una dall'altra. La musica rock, oggi, perde due pezzi da novanta: Alan White, storico batterista degli YES, è morto all’età di 72 anni; Andrew John Fletcher, chiamato Fletch, tastierista dei Depeche Mode, aveva 60 anni. Lo comunicano le stesse rock band sui loro profili social. Se per Fletcher non è ancora stata resa nota la causa, White si è spento nella sua casa a Seattle. 

Il post dei Depeche Mode

Siamo scioccati e pieni di schiacciante tristezza per la prematura scomparsa del nostro caro amico, membro della famiglia e compagno di band Andy "Fletch" Fletcher. Fletch aveva un vero cuore d'oro ed era sempre lì quando avevi bisogno di supporto, una conversazione vivace, una bella risata o una pinta fredda. I nostri cuori sono con la sua famiglia e vi chiediamo di sentirli nei vostri pensieri e di rispettare la loro privacy in questo momento difficile.

(Andrew Fletcher a Londra, 29 maggio 2013)

Il post degli Yes

È con profonda tristezza che gli YES annunciano che Alan White, il loro amatissimo batterista e amico da 50 anni, è scomparso all’età di 72 anni dopo una breve malattia. La notizia ha sconvolto e sbalordito l’intera YES family. Alan non vedeva l’ora di suonare nel prossimo tour nel Regno Unito per celebrare il suo 50° anniversario con gli YES e il loro iconico album ‘Close To The Edge‘, dove il viaggio di Alan con gli YES iniziò nel luglio del 1972. Di recente ha celebrato il 40° anniversario del suo matrimonio con la sua amorevole moglie Gigi. Alan è morto in pace a casa sua.

("Song of innocence", 1976)

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI