14°

22°

ENTELLA-PARMA

D'Aversa: "Dobbiamo essere più determinati. Abbiamo sbagliato nell'interpretazione della gara"

"Abbiamo preso gol nonostante fossimo disposti bene"

Mister D'Aversa dopo Virtus Entella-Parma: "Fatto un passo indietro dal punto di vista dell'interpretazione della gara"
Ricevi gratis le news
9

Mister Roberto D'Aversa ha commentato la sconfitta del Parma in casa dell'Entella. “Nel primo tempo in un momento di difficoltà della Virtus Entella non siamo stati bravi ad approfittarne, con tre occasioni, in altre circostanze ci siamo limitati nel non crearne altre - ha detto in sala stampa -. Il gol che abbiamo subìto rappresenta la giornata di oggi, abbiamo preso gol nonostante fossimo disposti bene. Nel secondo tempo le difficoltà sono aumentate perchè loro si sono chiusi ma abbiamo avuto un paio di occasioni per pareggiare. Sotto l’aspetto delle occasioni non avremmo meritato di perdere, ma siamo qui a commentare una sconfitta”. 

“Nel momento in cui eravamo sotto gli avversari hanno pensato a mantenere il risultato, gli spazi erano ridotti, poi nella ripresa ho rotto un po’ gli equilibri con i cambi mettendo un trequartista e le due punte, a quel punto dovevamo essere più bravi a lavorare più in verticale, cercando più rifornimenti per gli attaccanti, ma abbiamo avuto qualche lacuna continuando invece a giocare lateralmente anziché la profondità sulle punte. Non era semplice perchè loro hanno pensato a chiudersi, ma le occasioni le abbiamo avute con Dezi e Ceravolo, c’è rammarico perché in una gara crei cinque occasioni e la perdi 0-2 sulle uniche due create dagli avversari, ma questo ci deve far fare esperienza e capire che bisogna essere più determinati nel cercare di portare a casa il risultato”.

“Calaiò e Ceravolo insieme? Sotto l’aspetto del gioco si è fatto meglio nel primo tempo con gli esterni un po’ più larghi, a dimostrazione del fatto che non è il sistema di gioco a contare, giocando con le due punte più vicine, ma è anche vero che nella ripresa eravamo sotto 0-1 e gli spazi erano diversi, non credo sia fondamentale il sistema di gioco, ma l’interpretazione della gara: da questo punto di vista abbiamo fatto un passo indietro perché non abbiamo concretizzato su cinque occasioni avute e abbiamo preso un gol come il primo, con cinque nostri difensori contro due attaccanti, la differenza l’ha fatta questo“.

“Il rammarico c’è, torniamo a casa con una sconfitta che sul campo non meritavamo, venivamo da Pescara dove eravamo stati bravi, oggi sotto quell’aspetto abbiamo avuto qualche lacuna. Nel commentare una sconfitta dopo la partita di oggi c’è solo da rammaricarsi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Monty

    19 Marzo @ 11.06

    Sempre e soltanto le solite laconiche dichiarazioni da 1 anno e mezzo ad oggi, ma basta D'Aversa cambia registro inventati qualche cosa di nuovo. Ma Faggiano é sparito? o e in cerca di nuovi calciatori infortunati da portare al Parma ìììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììì.

    Rispondi

  • Gianni Cesari

    18 Marzo @ 09.39

    giannicesari

    Per fortuna a giugno non manca molto. Andrò avanti a Malox, poi finirò 'sto tormento...

    Rispondi

  • Vale

    18 Marzo @ 02.01

    Secondo me qui c’è da imparare a vincere più che a perdere...

    Rispondi

  • Andrea

    17 Marzo @ 22.25

    La serie B è un bel campionato, non si può sempre vincere, ed è giusto così, altrimenti vai in serie A a vedere vincere sempre le solite, quello si che è un campionato spettacolare.. La gente deve imparare a perdere

    Rispondi

  • ANONIMUS

    17 Marzo @ 20.43

    Forse non si é ancora accorto che il centro campo del parma non esiste! Puoi mettere 5 punte che se non hai chi gli da i palloni è inutile!! Ps con Dezzi giochiamo in 10!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

MUSICA

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

Baye litiga con Aida per il tiramisù: invettive e intimidazioni. E il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti

TELEVISIONE

Baye-Aida, violento litigio: il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti Foto Video

Cafè Tano: la laurea  di Biagio Foto: ecco chi c'era alla festa

PGN FESTE

Cafè Tano: la laurea di Biagio Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Salvato dall'infarto grazie all'holter

Sanità

Salvato dall'infarto grazie all'holter

TRAVERSETOLO

Allarme droga: siringhe nei bagni pubblici

Progetto

Largo ai giovani con la Dallara Academy

SALSO

Lo Street Talk di Villani in onda in tutt'Italia

WHATSAPP

«Solo dopo i 16 anni? Giusto, ma non basta»

FIDENZA

Addio a Rina Guidelli, esperta contabile e borghigiana doc

Intervista

Anna Pirozzi, diva in Tosca: «Ringrazio mio marito»

gazzareporter

"Parco Bizzozero, perché il secondo cancello resta chiuso?". E intanto i vandali...

IL CASO

La Bandiera Lilla sventola su Fontanellato: il turismo per i disabili

BASSA

Ponte sul Po fra Colorno e Casalmaggiore: a giugno il bando, in primavera la riapertura

Il ponte sarà restaurato e riaperto al traffico: ecco le prossime tappe dell'iter

1commento

vigili del fuoco

Pitone di oltre un metro in un tombino di via Treviso Video

5commenti

il caso

L'inquilina (abusiva) accoglie i proprietari con il coltello

3commenti

Evento

Torna (parco Ex Eridania) il concerto del 1° Maggio a Parma Il programma

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

3commenti

Prevendita al via

Parma-Ternana, torna "Porta due amici in curva"

GOVERNO

Danni da maltempo: dichiarato lo stato di emergenza anche per l'Appennino di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd-Di Maio ultima chance per evitare le elezioni

di Vittorio Testa

6commenti

CHICHIBIO

Ustaria dal m’rcà: tradizione fatta in casa con fantasia

1commento

ITALIA/MONDO

violenza

Studentessa accoltellata in centro a Milano per rapina

morbegno

Ritrovata Rebecca, la 15enne scomparsa in provincia di Sondrio

SPORT

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Calciomercato

Milan, per l'attacco c'è Muriel

SOCIETA'

Posta elettronica

Google cambia Gmail: ora i messaggi si autodistruggono

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

MOTORI

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone