×
×
☰ MENU

Viale Toschi, i colori dell'allegria per la nuova vita di edicola e chiosco 

19 Settembre 2021,10:14

Un nuovo weekend all’insegna della street art nell’ambito della rassegna «Around Banksy» che celebra l’arte di strada cittadina, programma off collegato alla mostra «Banksy. Building castles in the sky». 


Tra le tante iniziative,  sono state inaugurate alla presenza dell’assessore alla Cultura e Politiche giovanili, Michele Guerra, del consigliere delegato alla creatività giovanile, Leonardo Spadi e del dirigente del liceo artistico Toschi, Roberto Pettenati, le opere realizzate da alcuni studenti: Maddalena Maghenzani e Marta Poli, che hanno dipinto con immagini legate alle città, ricche di colore, le saracinesche dell’edicola di viale Toschi, e da Nicholas Daniele, che ha decorato, affidandosi all’essenzialità del bianco e nero, il chiosco antistante.
In occasione del ventesimo anniversario dall’apertura della loro edicola, Marco Melli e la moglie hanno infatti deciso di porre fine ai costanti imbrattamenti, come hanno raccontato, offrendo lo spazio per un’opera decorativa. Idea raccolta anche da Giovanni Varesi, proprietario del chiosco. 


«E’ stato un modo coinvolgente per esprimerci e per lavorare assieme dopo il lookdown» hanno detto le due studentesse. «Un’occasione per comprendere come una scuola d’arte possa offrire sbocchi lavorativi» ha aggiunto Nicholas al quale non sono mancate le richieste nei giorni passati a dipingere. «Può diventare modello per far emergere la creatività giovanile» ha detto Guerra, mentre Poli si è soffermato sulla risposta favorevole della città a queste iniziative. «L’apertura del Comune ha permesso di unire due mondi dove la street art non è praticata; poiché è sempre mancato allo studente il modo per lavorare, far conoscere la propria arte» ha aggiunto Pettenati.  s.pr.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI