×
×
☰ MENU

COLDIRETTI E CAMPAGNA AMICA

Riparte la campagna solidale verso i più bisognosi: pacchi alimentari per la lotta alle nuove povertà

Riparte la campagna solidale verso i più bisognosi

20 Gennaio 2022,18:39

Con l’inizio del nuovo anno prosegue l’azione solidale di Coldiretti nei confronti delle famiglie più bisognose. Tornano, infatti, i pacchi solidali di generi alimentari di alta qualità 100% italiani, destinati direttamente a persone e famiglie indigenti, presenti in numero crescente anche nella nostra provincia.

L’iniziativa, promossa da Coldiretti, Campagna Amica e Filiera Italia, ha preso il via, sul nostro territorio provinciale, presso l’Emporio Solidale di Parma, dove la Delegata provinciale Coldiretti Giovani Impresa e Componente del Forum provinciale Coldiretti Donne Impresa Francesca Mantelli, insieme al ViceDelegato Giovani Impresa Michele Cesari, al Segretario di Zona Coldiretti Parma Gilberto Bodria e alla Responsabile Provinciale Campagna Amica Maria Adelia Zana, ha consegnato, alla presenza del Presidente dell’Emporio Solidale Giacomo Vezzani, i pacchi da circa 40 kg cadauno contenenti prodotti 100% Made in Italy: dalla pasta ai legumi, dalla passata di pomodoro al cotechino, dal prosciutto crudo alla farina, dai formaggi come Parmigiano Reggiano e Provolone al latte UHT, dal panettone al pandoro, dall’olio extra vergine di oliva alla mortadella, dalla carne in scatola al mascarpone, dai biscotti per bambini agli omogeneizzati.

“L’obiettivo di questa campagna solidale, in corso su tutto il territorio nazionale – sottolinea Francesca Mantelli – è quello di dare un aiuto alle situazioni di povertà, incrementate, purtroppo, a causa della pandemia, e di  sensibilizzare tutti  al fenomeno delle nuove povertà, ricordando che insieme all’emergenza sanitaria va combattuta anche quella economica. E’ un segno concreto di vicinanza a chi si trova nel bisogno, donando  le grandi eccellenze alimentari del nostro Paese che hanno contribuito a fare grande il Made in Italy in Italia e all’estero e che rappresentano una risorsa determinante da cui ripartire”.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI