×
×
☰ MENU

giornata della memoria

Parma ricorda le vittime parmigiane dell'Olocausto

Parma ricorda le vittime parmigiane dell'Olocausto

27 Gennaio 2022,14:36

Il 27 gennaio si celebra la Giornata della Memoria per ricordare le vittime dello sterminio e chi ha rischiato la vita per proteggere i perseguitati. Parma esce dal suo biennio di Capitale Italiana della Cultura portando avanti, anche in questa ricorrenza, un programma condiviso e coinvolgente, dedicato ad età ed occasioni diverse con lo spirito che ha ereditato dall’esperienza di riferimento nazionale in fatto di cultura: battere il tempo grazie alla memoria, grazie ad uno sguardo ampliato dalla conoscenza e dal fare sistema intorno a valori in cui questa città sempre ha creduto e ancora porterà avanti. Sono tante le iniziative che i diversi Settori del Comune di Parma hanno messo in programma per questa giornata.
Questa mattina, nella Sala dei Concerti della Casa della Musica, si è tenuta la Cerimonia ufficiale alla presenza del Sindaco Federico Pizzarotti, del Sindaco di Felino Filippo Casolari, della Sindaca di Collecchio Maristella Galli, del Sindaco di Traversetolo Simone dall'Orto, del Prefetto Antonio Garufi, del Presidente della Provincia Andrea Massari, il Consigliere Regionale Matteo Daffada', del Presidente del Consiglio Alessandro Tassi-Carboni, del Presidente della Comunità Ebraica Riccardo Joshua Moretti, della Presedente ISREC Carmen Motta, delle massime autorità, dei Consiglieri del Comune di Parma.  
La cerimonia si è aperta con la consegna da parte del Prefetto e dei Sindaci di riferimento, di tre 'medaglie d'onore a civili e militari deportati nei lager nazisti'. Le medaglie sono state consegnate ai familiari di Filippo Casolari di Felino, Giovanni Figoni di Collecchio e Simone Dall'Orto di Traversetolo.
  
Dopo una breve introduzione da parte del Presidente del Consiglio Tassi Carboni è stato poi proiettato il film-documentario ‘Parma Ebraica ed il territorio’, realizzato da Comunedi Parma, Provincia e Comunità Ebraica di Parma con il sostegno di tutti i gruppi consiliari. Le immagini che ripercorrono le storie e i volti di coloro che viveano nel nostro territorio, testimoniano i tristi fatti accaduti alla comunità ebraica nel parmense e scorrono accompagnate dalla voce narrante di Antonietta Centoducati e dalle musiche del Maestro Riccardo Joshua Moretti con la sceneggiatura di Eddy Lovaglio e la regia di Paolo Gepri.

Ha concluso la mattina una tavola rotonda, moderata dal Presidente Tassi, che ha visto il contributo del Sindaco Pizzarotti, del Presidente della Provincia Massari, del Presidente delle Comunità Ebraica Moretti e della Presidente OSREC Motta.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI