×
×
☰ MENU

Procura

Evasione fiscale da 42 milioni: sequestro delle quote e dei beni di un'azienda del Parmense

guardia di finanza

25 Maggio 2022,12:50

Ieri Ufficiali di Polizia Giudiziaria della Guardia di Finanza di Parma hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo emesso dal Gip del Tribunale di Parma, su richiesta della Procura.

Il decreto attiene al sequestro preventivo impeditivo della totalità delle quote del capitale sociale di cinque imprese (la prima da considerarsi capogruppo e le altre come società satellite) attive nella logistica (facchinaggio e movimentazione merci) con sede operativa a Parma, delle quali la Procura non ha fornito il nome.

Il decreto prevede anche la  contestuale nomina di un amministratore giudiziario delle  quote societarie, nonché il sequestro preventivo finalizzato alla confisca diretta e, in alternativa, per equivalente, di beni mobili, immobili e disponibilità liquide fino alla concorrenza dell’ammontare delle imposte complessivamente evase nell’arco temporale 2017-2020, pari a circa 42 milioni di euro a carico di sei soggetti economici, ai cui rappresentanti legali vengono contestati reati fiscali.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI