×
×
☰ MENU

FERROVIE

«Sfilata» di Frecciarossa e Italo in stazione a Parma (ma non si può salire) - Foto

Fino al 18 agosto lavori in corso sulla linea Alta Velocità

di David Vezzali

09 Agosto 2022,15:23

Da ieri (8 agosto) al 18 agosto transitano alla stazione di Parma tanti treni passeggeri in più, «dirottati» dalla linea dell’Alta Velocità Milano-Bologna, interessata da lavori di manutenzione programmati. A sfilare sui binari della stazione non solo i treni Frecciarossa di Trenitalia ma anche i convogli Italo di NTV-Nuovo Trasporto Viaggiatori, con allungamento dei tempi di viaggio tra Milano e Bologna attorno ai 45 minuti. 

I treni Italo fanno un certo effetto perché non passano mai per Parma visto che abitualmente percorrono la linea AV. Si notano anche i lunghi convogli composti da due Frecciarossa.

«L’obiettivo degli interventi – precisa Rete Ferroviaria Italiana, società del Gruppo FS – è di mantenere alti i livelli di sicurezza e rendere più efficiente e performante l’infrastruttura ferroviaria. Risultati che si possono conseguire soltanto con costanti interventi di manutenzione ordinaria e lavori più approfonditi ed estesi in alcuni periodi dell’anno, in concomitanza con una fisiologica riduzione della domanda di mobilità per lavoro. I sistemi di vendita di Trenitalia sono aggiornati con le modifiche previste, così come tutti i canali di informazione del Gruppo FS Italiane, di Trenitalia e di RFI.»

I treni Frecciarossa e Italo deviati dalla linea dell’Alta Velocità non effettuano servizio viaggiatori alla stazione di Parma: anche se si fermano per qualche minuto non è consentito salire.

I lavori in corso allungano di una decina di minuti i tempi di percorrenza anche dei treni Frecciarossa e Frecciargento che collegano Parma con Milano Centrale.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI