×
×
☰ MENU

chiesa di parma

Diocesi: a Maria Immacolata arriva don Bonini, a don Visioli anche Fornovo, don Mazza co-parroco della Cattedrale

Ecco tutti i cambiamenti annunciati dal vescovo Solmi

Diocesi: a Maria Immacolata arriva don Bonini, a don Visioli anche Fornovo, don Mazza co-parroco della Cattedrale

15 Agosto 2022,15:55

E’ ormai una tradizione: l'annuncio del vescovo di Parma, in occasione della solennità dell’Assunta, dei trasferimenti dei presbiteri e delle nuove nomine nella pastorale diocesana.

"E’ bene collocare questi trasferimenti nella logica che li ha prodotti, a prescindere dalle oggettive difficoltà per l’esiguo numero di presbiteri, per l’età avanzata e le varie condizioni personali.- ha detto monsignor Enrico Solmi accompagnando la lettera dei nuovi incarichi - Voglio ringraziare ogni presbitero per l’impegno profuso in questo anno. Il tempo di Grazia che viviamo è segnato da un cambiamento d’epoca. Invochiamo la luce dello Spirito per il rinnovamento della dinamica sinodale: solo insieme, amandoci, possiamo rispondere al mandato che il Signore ci ha chiesto".

I cambiamenti

Seminario diocesano
Sono due i seminaristi che lo compongono e questa situazione induce, anche su precisa indicazione della Congregazione del Clero, al loro trasferimento al Seminario Diocesano di Reggio Emilia, dove già frequentano i corsi di Teologia. "Tale decisione ha reso disponibili i presbiteri impegnati a tempo pieno in Seminario – a loro va il ringraziamento di tutti – ad assumersi altri incarichi pastorali, mentre la conduzione del Seminario è affidata ad altri presbiteri che svolgeranno questo mandato, per ora, insieme ad altri ministeri. Vorrei che fosse chiaro a tutti questo messaggio: il Seminario di Parma non chiude, anche se i seminaristi, per ora, continuano la loro formazione risiedendo durante la settimana presso il Seminario di Reggio Emilia", spiega il vescovo Solmi.

Presbiteri diocesani e religiosi

Don Daniele Bonini: Parroco-Moderatore della Nuova Parrocchia n. 13 di Maria Immacolata in Città;

Don Francesco Riccardi viene confermato vice Direttore dell’Ufficio Catechistico Diocesano;

Don Joel Adolfo Jerì Lujan: Amministratore della Parrocchia di Santa Maria della Pace e Moderatore della Nuova Parrocchia n.7 di S. Maria della Pace e San Patrizio, nonché Direttore dell’Ufficio diocesano delle Comunicazioni Sociali.

Don Massimo Fava: Co-parroco della Parrocchia della Annunciazione di Maria Vergine in San Secondo, risiedendo nella Canonica di San Secondo. Viene nominato anche collaboratore del Museo Diocesano “Benedetto Antelami”;

Don Mario Mazza: Co-parroco della Parrocchia della Cattedrale e Padre Spirituale del Seminario diocesano e della Propedeutica diocesana “Card. Ferrari”;

Don Matteo Visioli: Parroco delle Parrocchie della Assunzione di Maria Vergine in Fornovo, San Giovanni Battista in Riccò-Vizzola, San Michele in Piantonia e Santa Maria Maddalena in Respiccio e Moderatore della Nuova Parrocchia n. 45 di Santa Maria Assunta;

Padre Flavien Tsoluka CP: Amministratore di tutte le Parrocchie e Moderatore della Nuova Parrocchia n. 27 della Divina Misericordia (San Lorenzo in Calestano, Annunciazione di Maria Vergine in Canesano, San Pietro Apostolo in Fragno,
Annunciazione di Maria Vergine e San Martino in Lesignano Palmia-Marzano, San Pietro e Santa Maria della Pace in Marzolara, Santi Gervaso e Protaso in Ramiano, San Bartolomeo Apostolo in Ravarano, San Giacomo Apostolo in Vallerano, San Giovanni
Battista in Vigolone);

Padre Giresse Mikungu CP: vice-Amministratore di tutte le Parrocchie della Nuova Parrocchia n. 27 della Divina Misericordia

Don Abdou Rahal: Parroco di tutte le Parrocchie e Moderatore della Nuova Parrocchia n. 53 della Sacra Famiglia (San Giacomo in Soragna, San Giovanni Battista in Carzeto, Annunciazione di Maria Vergine e San Pietro in Castellina, Santa Caterina in Diolo);

Don Paul Isaac: Parroco della parrocchia di S. Felicita in Ghiare di Berceto e Moderatore della Nuova Parrocchia n. 44 di S. Francesco d’Assisi (San Lorenzo in Solignano, Santa Felicita in Ghiare di Berceto, San Lorenzo in Lozzola, San Giovanni Battista in Pietramogolana, Santa Felicita in Prelerna, Santi Vincenzo e Anastasio in Selva del Bocchetto);

Don Massimo Dalben SdB: Parroco di S. Stefano in Basilicagoiano e collaboratore della Nuova Parrocchia n. 23 di Maria Ausiliatrice;

Don Giacomo Guerra: Vicario parrocchiale della Nuova Parrocchia n. 17 dello Spirito Santo in Città e collaboratore per la Pastorale del Seminario; 

Don Demetrio Ferri: Rettore del Seminario diocesano e Responsabile della propedeutica diocesana “Card. Ferrari”;

Don Matteo Lorenzelli: vice-Rettore del Seminario diocesano e vice-Responsabile della Propedeutica diocesana “Card. Ferrari”;ù

Don Marco Cosenza viene nominato rappresentante legale del Seminario diocesano.

Diacono
Federico De Simoni viene nominato vice Direttore dell’Ufficio Catechistico Diocesano.
Laici
Coniugi Michele Suman e Michela Poli vengono nominati co-Direttori dell’Ufficio Diocesano Famiglia, coadiuvati dai coniugi Daniele Cavanna e Agnese Budini per le Giovani coppie.

I cambiamenti saranno attivi dal 15 settembre. Resta sottinteso che gli altri incarichi si mantengano per ora immutati.
 Altre provviste e nomine saranno pubblicate con l'inizio dell'anno pastorale, il prossimo 26 settembre.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI