×
×
☰ MENU

Fidenza, albanese presenta un Green pass falso: denunciato e multato

Fidenza, albanese presenta un Green pass falso: denunciato e multato

04 Novembre 2021,04:56

Continuano senza sosta le attività di controllo della Polizia ferroviaria nelle stazioni dell’Emilia Romagna.

A Fidenza, gli operatori hanno denunciato un cittadino albanese, di 28 anni, per sostituzione di persona. L’uomo, controllato a bordo di un treno intercity, ha presentato il green pass di un’altra persona. Lo straniero è stato anche sanzionato ai sensi della normativa anti-Covid.

A Rimini, un 22enne, pregiudicato e senza fissa dimora, è stato arrestato dagli agenti della Polfer, mentre nel parcheggio antistante la stazione, stava vendendo hashish ad un 20enne riminese. All’arrivo dei poliziotti, il giovane ha cercato di nascondere la sostanza stupefacente, un bilancino di precisione ed i soldi appeni intascati dalla cessione, senza però riuscirvi. Il 22enne verrà giudicato nella giornata odierna con rito direttissimo.

A Piacenza, al termine di un’attività investigativa lampo, gli operatori della Polfer, in sinergia con la locale Questura, sono riusciti a identificare e denunciare l’autore di un furto commesso a bordo di un treno, un cittadino marocchino non ancora maggiorenne che, dopo aver sottratto il telefono ad un viaggiatore sul regionale per Bologna, è sceso al volo nella stazione di Piacenza, facendo perdere le proprie tracce. Lo straniero è stato rintracciato poco dopo nel centro cittadino, ancora in possesso della refurtiva, che è stata successivamente riconsegnata al legittimo proprietario.

 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI