×
×
☰ MENU

«La moto era la sua passione, ma era molto prudente»

«La moto era la sua passione, ma era molto prudente»

09 Ottobre 2020,10:04

«Daniele era una ragazzo bravissimo. Aveva la passione delle moto, ma quando era in strada era molto prudente, non amava correre, non voleva mettere in pericolo se stesso e gli altri», racconta un...

Questo articolo è riservato ai lettori con accesso Gweb+

icona_paywall

Attiva l'offerta e accedi a tutti i contenuti del sito

GRATIS PER 3 MESI

poi 1,99€ al mese o 19,99€ all'anno

Hai già attivato l'offerta?

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI