×
×
☰ MENU

Mini Countryman JCW, emozioni forti

Mini Countryman JCW, emozioni forti

di Lorenzo Centenari

12 Ottobre 2021,11:35

A Varano al volante del Suv corsaiolo da 306 Cv

Mini, lo sanno anche i muri, uguale go-kart feeling, uguale quintessenza del piacere di guidare. «JCW» formula magica per elevare le proprietà Mini al cubo, ma che accade se a scendere in pista è il Suv? Accade che il divertimento è identico, o quasi. Countryman John Cooper Works significa 2 litri 4 cilindri turbo da 306 Cv, ma anche un’altezza da terra che di fronte alle severe leggi del circuito rappresentano - in teoria - un affronto.

Niente teoria per Countryman JCW, soltanto pratica: assetto di squisita ispirazione racing, cerchi da 18”, pinze freni a quattro pistoncini. Aggiungici un pacchetto di sopraffini controlli elettronici, uno sterzo affilato come una lama, un cambio automatico a 8 rapporti che ti legge nel pensiero. E sul giro cronometrato, pure su un toboga come il «Paletti» di Varano la Mini da famiglia dà filo da torcere alla sorellina a guida bassa.

I quasi 80 Cv in più rispetto a Mini JCW carrozzeria 3 porte (che di cavalli ne ha «solo» 231) le regalano un vantaggio decisivo in rettilineo (0-100 km/h in 5,1 secondi): se poi nel tratto misto la berlina recupera il gap e passa in testa, puoi sempre mettere la freccia, oltrepassare i cordoli ed avventurarti in fuoripista.

Trazione integrale All4 un’integrale vera, e pazienza se lo spoiler anteriore struscerà contro i mucchi di terra. Spirito competitivo, ma anche sano amore per il marchio in tutte le sue simpatiche declinazioni: i Mini Big Love Days sono anche questo. Appuntamento al 2022, sempre a Varano. L.C.
 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI