×
×
☰ MENU

Fca, a Mirafiori il progetto pilota vehicle-to-grid

Fca, a Mirafiori il progetto pilota vehicle-to-grid

20 Maggio 2020,10:37

Sarà il più grande impianto del genere al mondo

TORINO (ITALPRESS) - Nell'ambito del progetto per la diffusione della mobilita' elettrica, FCA ha scelto Engie Eps come partner tecnologico per occuparsi della realizzazione dell'infrastruttura. Nell'impianto di Mirafiori a Torino sono iniziati i lavori per la realizzazione della prima fase del progetto pilota Vehicle-to-Grid (V2G) che, quando interamente completato, sarebbe il piu' grande impianto del genere al mondo. Obiettivo dell'iniziativa e' far interagire in modo bidirezionale i veicoli full electric di FCA e la rete elettrica, permettendo - oltre alla ricarica dei mezzi - l'utilizzo delle loro batterie per fornire servizi di stabilizzazione della rete. Nel prossimo futuro la diffusione di infrastrutture che permettano la gestione intelligente della batteria, come quella in sviluppo a Mirafiori, sara' un elemento fondamentale nel bilanciare la domanda e la produzione di energia in tempo reale.

I lavori interessano un'area di circa 3 mila metri quadrati con 450 metri di trincee gia' realizzate e pronte a ospitare oltre 10 chilometri di cavi, necessari per interconnettere la rete elettrica a 64 punti di ricarica bidirezionali fast charge con una potenza sino a 50 kW. L'infrastruttura centralizzata e il sistema di controllo avanzato e' stata ideata, brevettata e realizzata da Engie Eps. La prima parte del progetto prevede l'installazione di 32 colonnine V2G in grado di connettere 64 veicoli elettrici e sara' inaugurata in luglio. Entro la fine del 2021 l'infrastruttura sara' estesa per consentire l'interconnessione fino a 700 veicoli elettrici. "Il progetto - ha spiegato Roberto Di Stefano, responsabile e-Mobility region Emea di FCA - e' il nostro laboratorio per sperimentare e sviluppare offerte per creare valore sui mercati energetici. In media, le vetture rimangono inutilizzate per l'80-90% della giornata: in questo lungo periodo, se connesse alla rete, grazie la tecnologia Vehicle-to-Grid permettono ai clienti di ricevere denaro o energia gratuita in cambio del servizio di bilanciamento offerto. Il tutto senza compromettere le necessita' di mobilita' dei clienti".

Per Carlalberto Guglielminotti, Ad di Engie Eps "in partnership con FCA stiamo continuando a costruire il futuro del Paese, sviluppando tecnologie necessarie affinche' nei prossimi anni la rete elettrica possa sostenere la diffusione dei veicoli elettrici, traendone al contempo benefici per la sua stabilizzazione. Il progetto del Drosso a Mirafiori rappresenta una prima mondiale e siamo fiduciosi sara' presto affiancato da una soluzione per tutte le flotte aziendali". (ITALPRESS). ads/com 20-Mag-20 10:04

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI