×
×
☰ MENU

Anteprima

Volkswagen ID.Aero, fluidità elettrica

Volkswagen ID.Aero, fluidità elettrica

di Lorenzo Centenari

11 Luglio 2022,11:51

Un nome, un perché. Proprio come negli sketch diffusi nelle scorse settimane, ID.Aero è per davvero una berlina che fa della fluidità delle sue linee un biglietto da visita. L’impressione è confermata dalla galleria del vento: Cx aerodinamico di appena 0,23. Sesto modello della famiglia Volkswagen ID., ideale erede di Passat berlina in salsa 100% elettrica e rivale in pectore di Tesla Model S, Volkswagen ID. Aero una sedan a 4 porte lunga quasi 5 metri.

La piattaforma modulare MEB consente sbalzi brevi e passo lungo: benché li tenga ancora segreti, la Casa promette interni sorprendentemente spaziosi, oltre che super connessi.

ID. Aero equipaggiata della nota batteria agli ioni di litio da 77 kWh: stesso contenuto energetico delle colleghe di gamma, autonomia superiore (fino a 620 km da ciclo WLTP) proprio grazie alla migliore aerodinamica.

Tra i dettagli di design più interessanti: i cerchi sportivi bicolore da 22” dal disegno a turbina, le superfici tattili illuminate in luogo delle classe maniglie porta, inoltre anche la speciale vernice Polar Light Blue Metallic, una tonalità metallizzato chiaro i cui pigmenti colorati - in condizioni di luce adeguate - creano un effetto luccicante dorato. Ispirato a quello degli attuali modelli ID., il frontale non manca di distinguersi grazie al «baffo» luminoso che attraversa per il largo la sezione e che prosegue, con virtuali interruzioni, lungo la fiancata. Il debutto nel 2023: dapprima in Cina, successivamente nella «vecchia» Europa

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI