-3°

SERIE A

Due gol in tre minuti, la Sampdoria batte il Parma 2-0 sotto la pioggia di Marassi

Il Parma resta a 21 punti, la Samp sale a 23

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco le nomination per gli Oscar 2019: dieci per La Favorita e Roma.

Cinema

Ecco le nomination per gli Oscar 2019: dieci per La Favorita e Roma

Fedez, il mio nuovo disco introspettivo e poco pop

MUSICA

Fedez: "Il mio nuovo disco introspettivo e poco pop"

Quasi 6 mln e 21.9% per 1/a parte Adrian

ASCOLTI TV

Quando c'è il Molleggiato in scena quasi 6 milioni di spettatori per "Adrian"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nino Frassica a Roccabianca, Amanda Sandrelli a Fidenza, aspettando Flashdance al Regio

VELLUTO ROSSO

Attesa per Flashdance al Regio

di Mara Pedrabissi

Ricevi gratis le news
12

Il Parma esce sconfitto dalla trasferta a Genova. Allo stadio di Marassi, la Sampdoria vince 2-0 in un campo reso molto pesante dalla pioggia. Primo tempo con poche azioni veramente pericolose. Nella ripresa, Caprari e Quagliarella segnano i due gol della vittoria blucerchiata nel giro di tre minuti, dal 65' al 68'.
Il Parma resta a 21 punti, la Samp sale a 23. 

Video e foto
"La Sampdoria ha giocato di più e meglio del Parma": il video-commento di Paolo Grossi

Mister D'Aversa: "La Sampdoria è stata superiore. Ora pensiamo al Bologna"

Sepe: "Abbiamo fatto una buona partita fino al primo gol. Dobbiamo essere inc...ti e studiare gli errori per non ripeterli"

"Tutti ammucchiati sulle scale allo stadio!": la foto-protesta di un lettore a Genova

Risultati e classifica 
Inter-Udinese 1-0 (ieri)
Torino-Juventus 0-1 (ieri)
Spal-Chievo 0-0
Fiorentina-Empoli 3-1 
Frosinone-Sassuolo 0-2
Sampdoria-Parma 2-0
Cagliari-Napoli 0-1
Roma-Genoa alle 20.30
Atalanta-Lazio lunedì alle 20.30
Bologna-Milan martedì alle 20.30 

Classifica
Juventus 46 
Napoli 38 
Inter 32  
Milan 26  
Lazio 25  
Sassuolo 24 
Sampdoria 23  
Fiorentina 22 
Torino 22  
Atalanta 21  
Roma 21  
Parma 21   
Cagliari 17  
Empoli 16  
Genoa 16   
Spal 16   
Udinese 13  
Bologna 11 
Frosinone 8  
Chievo (-3) 4  



La cronaca della partita 

Secondo tempo


91' Azione di Saponara: la Sampdoria sfiora il terzo gol 

90' L'arbitro assegna tre minuti di recupero 

85' Azione di Stulac e Inglese ma il Parma non riesce a segnare 

81' Esce Scozzarella, entra Stulac: il Parma ha esaurito i cambi 

75' Esce Gagliolo, entra Ciciretti 

68' Gol di Quagliarella: Sampdoria in vantaggio 2-0 sul Parma 

67' Esce Siligardi, entra Ceravolo 

65' Sampdoria in vantaggio con Caprari (che stava per essere sostituito)

62' Ancora un'azione di Linetty ma Sepe non si fa trovare impreparato 

60' Ammonito Scozzarella 

59' La Sampdoria spinge ancora ma Sepe salva la porta 

56' Gran tiro di Linetty ma la palla è alta

55' Calcio d'angolo per la Sampdoria 

53' La pioggia comincia a condizionare in modo più marcato il campo 

49' Azione pericolosa di Caprari nell'area del Parma: doriani a un passo dal gol 

46' Comincia il secondo tempo: a Genova continua a piovere 


Primo tempo 
45' Dopo un minuto di recupero, il primo tempo finisce a reti inviolate (e con poche azioni veramente pericolose) 

43' Cartellino giallo per Murru, che salta col gomito alto nel contrasto aereo con Siligardi

41' Biabiany viene cercato in profondità ma il francese è in fuorigioco quando parte il lancio

39' Dopo un check con il Var l'arbitro Pairetto fischia un fuorigioco nella stessa azione del presunto fallo di mano

36' La palla rimbalza su Rigoni durante un'azione offensiva: secondo i doriani c'è un fallo di mano ma appare come un'azione involontaria. Si consulta il Var 

34' Inglese in contropiede cerca la porta, poi passa a Siligardi ma la difesa della Sampdoria lo chiude

30' Tiro di Quagliarella: è palo 

27' Cross di Quagliarella 

23' Anche il Parma va all'attacco 

21' Ancora pericolosi i padroni di casa: cross basso di Murru, Bastoni anticipa Quagliarella e mette in angolo


13' Tiro di Jacoponi dopo un calcio d'angolo, palla fuori 

10' Sala prova la conclusione ma Sepe recupera facilmente il pallone 

8' Quagliarella prova un cross da destra, palla troppo lunga per tutti 

7' Pressing del Parma ma il gioco appare piuttosto equilibrato nei primi minuti

5' Manovra di Barillà e Biabiany ma la Sampdoria recupera il pallone 

4' Le due squadre "si prendono le misure" 

1' A Marassi, Sampdoria e Parma si sfidano sotto la pioggia. Primo pallone per il Parma 

Tutte le notizie sul Parma calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    17 Dicembre @ 16.03

    Pregate pregate che Gervinho non si faccia mai male perché il Parma senza Gervinho è come un cantante senza voce

    Rispondi

  • amilcare

    17 Dicembre @ 15.55

    Perfettamente d'accordo con Velenoso. Senza Gervinho il Parma vale il Forsinone e il Chievo. Quindi criticare un allenatore come D'Aversa è fuori luogo quest'anno, al limite si poteva criticare l'anno scorso ma non certo quest'anno, dove obiettivamente non c'è una squadra inferiore alla nostra. Ci sono 6 - 7 squadre che si equivalgono tra cui anche il Parma, poi noi con Gervinho abbiamo spostato la classifica più in su, ma il valore della rosa in totale è uguale a quelle che lottano per non retrocedere. Per questo motivo le cose da fare nel mercato di gennaio sono davvero tante. Bisogna intervenire in tutti i reparti liberandosi dei giocatori che non hanno reso e pensando ad aumentare notevolmente il tasso tecnico e fisico. Il parma è una delle squadre fisicamente più deboli assieme al Napoli, però il napoli è tecnicamente fortissimo, noi un pò....meno. E' una delle squadre che perde più contrasti di tutto il campionato ed anche questa è una cosa che non va bene per una squadra che deve salvarsi. Quindi San Faggiano pensaci tu, io da te mi aspetto molto!

    Rispondi

  • giuliano

    17 Dicembre @ 12.23

    forza parma ! forza mister ! vedi un po' di estrarre il coniglio dal cilindro !

    Rispondi

  • VELENOSO

    17 Dicembre @ 09.30

    Non prendiamoci in giro, Il Parma senza GERVINHO è da RETROCESSIONE. quindi complimenti a Faggiano per quell'intuizione ALIENA. I giocatori con lui in squadra osano. si sentono forti, senza di lui hanno paura. Ecco perché GERVINHO è il Parma. Nel mercato di gennaio ci vuole un fortissimo centrocampista, quelli che abbiamo, ora che si è fatto male Grassi non sono di categoria. Anche Barilla ' a inizio stagione maestoso ora sta tirando i remi in barca, non incide più. Spero ho anche in società abbiano capito che ci vuole un centrocampista e i vari Ciciretti Ceravolo Dezi Di Gaudio e Biabiany vanno sostituiti con giocatori giovani ma.....di categoria.

    Rispondi

  • federicot

    16 Dicembre @ 21.12

    federicot

    Grami

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Scopre il ladro in casa, lo insegue e lo riconosce: arrestato un giovane del paese

bedonia

Scopre il ladro in casa, lo insegue e lo riconosce: arrestato un giovane del paese Video

legambiente

Brescia, Lodi e Monza le città più inquinate. Parma seconda in Emilia: "Si respira smog un giorno su tre"

1commento

sentenza

Tecnici rapiti in Libia: condannati 3 manager della Bonatti, "Pronti all'appello"

La società: «Pur non condividendo l’esito del giudizio, siamo vicini alle famiglie dei dipendenti deceduti nei tragici fatti».

La storia

Linda Vukaj, dalla fuga in barcone ai viaggi da fotografa senza confini-Gli scatti

ICT

Cedacri acquisisce Oasi da Nexi

s. leonardo

Materiale ferroso sulla strada: paura in tangenziale Nord

droga

Arrestato il pusher che stazionava davanti al Toschi e all'Università

2commenti

IMMIGRAZIONE

Oltre mille richiedenti asilo. Ma non tutti i comuni accolgono

2commenti

calciomercato

Parma, termina (anticipatamente) il prestito di Deiola che torna al Cagliari

12 tg parma

Rischio neve anche in città da domani sera Video

gazzareporter

Parcheggio off road allo Spip

1commento

VIA MICHELI

Senzatetto ucciso a pugni, assolto uno degli amici

Autobomba

Studenti parmigiani a Derry: «Ma noi ci sentiamo al sicuro»

COLORNO

Tibia e perone fratturati: don Seraphin verrà operato

Aveva 72 anni

Addio a Stefano Pavarani, l'avvocato che amava il calcio

Lutto

Addio ad Angelo Rossi, patriarca degli imprenditori

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Da Cagliari è salpato il partito del non voto

di Vittorio Testa

1commento

LA BACHECA

Ecco 78 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

Mantova

Lo chef stellato Tamani rapinato e sequestrato per 1 ora nel suo ristorante

POLITICA

Di Maio: "Lino Banfi nominato nella commissione Unesco". L'ironia di Salvini

SPORT

BASKET

Carpenedolo, i genitori ultrà insultano l'arbitro: l'allenatore ritira la squadra di 13enni

1commento

calcio

Il Milan espugna Marassi 2-0 e vola al 4° posto: curva Nord deserta per protesta Classifica

SOCIETA'

WASHINGTON

Le cascate del Niagara ghiacciate Video

ristoranti stellati

Chef italiano festeggia la terza stella Michelin in Francia

MOTORI

ANTEPRIMA

Toyota, il nuovo Rav4 arriva a marzo

MOTORI

Citroën: ecco C3 Uptown, l'auto «pour homme»