×
×
☰ MENU

Gorgo Custoza Doc San Michelin

Gorgo Custoza Doc San Michelin

di Andrea Grignaffini

18 Febbraio 2021,10:51


 

L'azienda vitivinicola Gorgo ha sede in una delle aree paesaggistiche più belle del nostro Paese, il Lago di Garda, che con le sue terre moreniche, antico retaggio del regresso dei ghiacciai, hanno plasmato ad anfiteatro il territorio a est del Lago. 

L'AZIENDA
Il Gorgo è un’azienda agricola guidata oggi con capacità e mano ferma da Roberta, figlia di Roberto e Alberta, capostipiti nel piantare nel 1973 la prima vigna nelle vicinanze di Custoza, nel comune di Sommacampagna in provincia di Verona, un territorio che ha consuetudini enoiche datate nel tempo. Su questa traccia la cantina ha mantenuto e ampliato la gestione del suolo seguendo i principi fondamentali di utilizzo di solo concimi organici nei vigneti iniziando dagli ultimi impiantati. Negli anni gli ettari vitati sono passati dai primi 22 agli odierni 53 tenendo sempre presente il rispetto per l’ambiente e per la natura dipanando ogni passaggio che parte dalla terra per arrivare alla cantina e alla bottiglia. Tutto ciò ha premiato il Gorgo diventando porta bandiera di questo angolo vitivinicolo suggestivo. Una realtà fiorente che vede l’impegno di Roberta, un tempo votata alla carriera forense con ottimi risultati, e oggi dedita a tempo pieno alla nuova vita enologica creando un luogo incantevole dove vengono eseguite tutte quelle tecniche moderne all’avanguardia accompagnata da esperti del settore con uno sguardo lungimirante al domani lontano nel tempo, con interventi di ristrutturazione in cantina seguendo gli odierni parametri di funzionalità, luminosità e tradizionalità, così da ottenere vini territoriali, Bardolino, Custoza e Chiaretto, che rimangono le tre denominazioni di riferimento. 

IL VINO
Intriga il Custoza Podere San Michelin Doc, un blend da uve Garganega, Cortese, Riesling, affinato in bottiglia per circa 2 anni. Un vino bianco dal colore giallo paglierino carico e brillante, fermo e fresco e sapido, dai sentori, agrumati e fruttati. Il sorso è asciutto senza essere scontroso, con richiami al bouquet e richiamo alla bevuta.

ABBINAMENTI
pesce
SENTORI
fruttati agrumati

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI