×
×
☰ MENU

Gusto

Dibaldo Paracelso Gin: mediterraneo ed esotico

Dibaldo Paracelso Gin

di Andrea Grignaffini

25 Gennaio 2022,07:14

Tra le dolci colline del riminese e più precisamente in Val Marecchia, vive Baldo Baldinini, un personaggio unico per il suo amore smisurato verso la natura in generale e in particolare verso le piante, i fiori, le radici che con la sua immensa cultura e la sua profonda sapienza ha saputo interpretare e studiare tutto ciò che fa capo alla liquoristica. Oltre trenta anni di studi e ricerche, affinati da analisi, sperimentazioni, indagini, verifiche e innovazioni verso il mondo delle botaniche gli hanno permesso di carpirne le sfaccettature riuscendo ad inserirsi nel suo cuore declinandole in imperdibili elixir. Già entrare in questo luogo sembra di arrivare in un magico antro alchemico che ci racconta tutto sul famoso «naso»: in una teca in legno e cristallo sospesa a tre metri dal suolo riposano vasi e bottiglie contenenti essenze, estratti, olii essenziali, tinture, botaniche officinali, spezie che raccontano il mondo e i sogni che Baldo realizza.

Dopo anni di successo tra Bitter e Vermouth che lo hanno reso una celebrità assoluta nel mondo della miscelazione, ora è la volta dei Gin. Abbiamo scelto il Paracelso che nasce dall’unione di due distillati e alcolati di alta gamma prodotti e miscelati le cui essenze derivano dalla Profumeria internazionale. Secondo Baldo Baldinini, il suo gin non è solo da bere ma quasi un profumo da indossare in bocca e al palato. La sua ricetta assolutamente segreta resta sconosciuta a tutti in perfetto stile di Baldo che trasmette in ogni essenza un concetto di stampo «profumiero». Infatti, Paracelso con le sue essenze di Colonia coinvolge a 360 gradi l’universo umano in una esperienza sensoriale olfattiva e gustativa in un mondo in cui il mediterraneo si confronta con l’esotico in modo potente ma sensuale. Lo si degusta liscio o mescolato ma freddo, soprattutto utilizzando ghiacci che non diluiscano subito magari cercando una Tonica a tinta neutra per un Gin Tonic che possa evidenziare meglio la vastissima gamma dei sentori del Paracelso.

Sentori - Mediterranei
Abbinamenti - Mixology
Voto - 98/100
Prezzo - 58 euro
Qualità/Prezzo - 5/5

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI