×
×
☰ MENU

il vino

Sforzato della Valtellina 5 stelle 2018 Nino Negri - Nobiltà vigorosa

Sforzato della Valtellina 5 stelle 2018 Nino Negri

di Andrea Grignaffini

24 Maggio 2022,07:29

Lo Sforzato o Sfursat di Valtellina DOCG è il risultato della selezione delle migliori uve Nebbiolo (Chiavennasca) che subito dopo la vendemmia, seguendo una antichissima tradizione, vengono distese su graticci in locali asciutti e ben areati, chiamati «fruttai».
Il nome deriva dalla pratica di «forzare», ovvero prolungare la maturazione dell’uva. L’appassimento dura mediamente sui oltre i 100 giorni, e quando verso fine gennaio l’aria invernale della Valtellina ha completato la sua azione, i grappoli avranno perduto il 40% del proprio peso, concentrando i succhi e gli aromi migliori. Dopo la pigiatura, seguono 24 mesi di maturazione ed affinamento in botti di legno e poi passa in bottiglia, e solo allora questo rosso caldo ma figlio del freddo, è pronto per la degustazione.
Il gruppo Valtellinese Nino Negri ha contribuito alla storia e alla leggenda di questo vino grazie al suo enologo Casimiro Maule che ebbe l’intuizione di «costruire» lo Sfursat moderno, distinguendosi per pulizia, rigore ed equilibrio, in un’area di vigneti terrazzati e di muretti a secco, dove la fatica, il sudore e l’impegno raddoppiano. Zona che rappresenta poi uno degli esempi storici di trasformazione da parte dell’uomo, maggiormente spettacolari, «protagonisti- per dirla con lo storico Fernand Braudel - di una storia immobile», al pari dei mari, dei grandi fiumi e delle catene montuose. E che Casimiro ha tenuto, sempre, in somma accortezza.
Vetta aziendale ma anche paradigma territoriale e portabandiera di uno stile e di una interpretazione del Nebbiolo «terrazzato» il celeberrimo Sforzato 5 Stelle. Un vino che impressione per un naso che è opulento nei toni balsamico-fruttati incisi da spezie piccanti e levigato da spezie dolci con note cioccolatose che si intrecciano con erbe medicinali. Che ritroviamo in un sorso di nobiltà vigorosa.

Sentori Agrumati, floreali
Abbinamenti pesci e crostacei

VOTO 91/100
PREZZO IN ENOTECA 63 euro

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI